Video

Mattia Morri su Believers Ep. 24

E’ Mattia di Bitonto Morri il protagonista di questa settimana nella puntata numero 24 di Believers.

  

11 thoughts on “Mattia Morri su Believers Ep. 24

  1. Jack Reply

    forte il video, mattia spacca veramente col surf, ha uno stile da pro e non sfigurerebbe al wcs.
    ovvio che il vantaggio di abitare a bali non è da poco, ma mica surfano tutti a bali, e soprattutto non tutti così!

    della crew diego veniva alle superiori con me, surfiamo spesso insieme, ha molto stile e in particolare col longskate spacca tant’è che l’hanno sponsorizzato da coastal…

  2. rasta Reply

    bello il video, interessante, magari la prossima volta intervisterei principalmente qualche ragazzo romagnolo che surfa in adriatico normalmente e si fà qualche viaggetto surfistico all’anno..insomma un surfista adriatico normale, non un privilegiato come il adribalitico di cui sopra, anche se è un vero e propio believer…ci crede proprio

  3. Obladì Reply

    Matti è bravo ma dire “non sono un nobile ma un POVERACCIO che surfa nove mesi l’anno lavorando 3 mesi nell’azienda familiare” è ridicolo, se non quasi offensivo per il 90% delle persone al mondo. Accostare questa cosa al concetto che il surf è uno stile di vita getta anche un pò di merda addosso a chi le cose se le guadagna. Questo almeno è quello che si deduce da questo servizio.

  4. manolo clementi Reply

    avete pisciato fuori dal vaso…
    P.s. nella contea di bellaria c’è il surf shop piu famoso e blasonato d’italia a cui surfingshop di milano marittima e nike 6.0 possono fare una bella sega a due mani.
    lo sceriffo

  5. Federico Reply

    AH AH AH! “Bellaria non è Romagna è farwest!” grande Marra!!! 😀 😀 😀
    Comunque Mattia spacca!!!
    Però non è vero che da noi le onde non le fa mai …ogni tanto qualcosa manda, certo non in estate! 😉

  6. uuuuuuuuuuu Reply

    Che surfi meglio di tutti noi mi sembra logico, dato che ha la possibilità di surfare onde di qualità 365 giorni l’anno, è un bravo surfista x esere di origini italiane,ma nn un mostro da come lo definisci te a kuta a half-way ne trovi tanti come lui anzi meglio…
    ho solo detto che nel video Surfingshop ha molto spazio e ciò nn accade negli altri video di believers…

  7. Ricky Reply

    Mai Praticato surf in vita mia; anche se ai tempi delle medie sk8avo(si fa per dire, ero più a terra che in piedi).Però la passione per gli sport da tavola mi è rimasto.Che dire, per quanto Mattia dica l’opposto, a me la sua storia mi ha interessato. A chi poi non piacerebbe surfare( leggasi fare sport) la maggior parte dell’anno ed il restante tempo passarlo in pasticceria dove, mi sa che sono più i bomboloni che mangia che quelli che prepara. Beato te! Solo una cosa non ho capito: di cosa diavolo vive a Bali se surfa e basta? No perchè, nell’eventualità potrebbe interessarmi. Un saluto, ciao ciao!

  8. Andrea Di Pietro Reply

    Sto tipo (Mattia) spacca! Sto tipo è normale e surfa meglio di tutti noi messi insieme….
    Cosa intendi per “Marrakesh sta lì a percentuale”?
    Io lavoro per Surfing Shop….
    Te invece chi sei?

  9. Uuuuuuuuu Reply

    Ma sto tipo sta bene mentalmente??? è normale???
    surfingshop pubblicizzato al massimo…Ma Marrakesh sta lì a percentuale???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
11 − 8 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER