Skin ADV
News | 2 giugno 2011

Corsi Fitsurf e Fitsup

Dopo Rimini Wellness 2011 in arrivo i corsi di FITSURF e FITSUP.
Ecco le novità presentate da Music Sport Movement alla fiera del fitness svoltasi dal 12 al 15 Maggio 2011 e le modalità per rimanere aggiornati sui corsi di formazione fitness.

Sperimentare le sensazioni inebrianti del surf e prendere confidenza con le tecniche di base per “cavalcare l’onda”, ma in palestra. E’ il light motive di MUSIC SPORT MOVEMENT che anche quest’anno presenta un nuovo format di training in anteprima a RiminiWellness 2011.
Per il terzo anno consecutivo MUSIC SPORT MOVEMENT cura la formazione di P.T. e INSEGNANTI del mondo del fitness.
Obiettivo del FORMAT è di dare la possibilità a tutti di raggiungere la preparazione fisica più adatta ad accostarsi a tutti gli sport acquatici con la tavola, o semplicemente per dedicarsi a un’attività ginnica efficace, divertente e priva di monotonia.

Nella versione “originale”, il surf è una delle discipline che maggiormente trasmettono agli appassionati un profondo senso di libertà e, al contrario di ciò che si potrebbe credere, non è riservato a pochi eletti: non richiede infatti particolari doti atletiche o acrobatiche e chiunque, con la guida di un esperto, può scoprire le emozioni e i grandi benefici per la forma fisica che questo sport offre.
Sono tre le realtà che hanno ospitato i format Fitsurf e Fitsup:

A Rimini Wellness il programma di allenamento Fitsurf è stato presentato nello stand Vibram, azienda leader della calzatura dal 1937 quando ha inventato la prima suola di gomma e che nel 2001 ha ricambiato la storia delle scarpe inventando le VIBRAM FIVEFINGERS.
Quale attività avrebbe meglio potuto dimostrare le funzionalità del prodotto se non il FITSURF.
Durante i 4 giorni di fiera, il popolo del fitness ha potuto sperimentare, dopo aver indossato un paio di Vibram Five Fingers, un circuit training con una stazione dedicata alla balance board di Indoboard condotta dal presenter Dario Nuzzi. Inoltre in molti hanno potuto sperimentare il Surfing-Simulator mettendo alla prova la loro essenza di surfista
La peculiarità del training è che vengono efficacemente stimolate importanti qualità neuro-motorie, come l’equilibrio, la destrezza e la coordinazione: ogni gesto e ogni esercizio sulla tavola basculante, infatti, richiede una costante attenzione al mantenimento di una postura corretta e bilanciata e un continuo lavoro di stabilizzazione del corpo. Questo comporta grandi vantaggi anche dal punto di vista dell’allenamento FUNZIONALE
.

Lo spazio ufficiale di Music Sport Movement è stato ospitato all’interno del padiglione di Fiteducation, una delle più grandi e solide realtà di formazione del fitness italiano, dove migliaia di persone nella quattro giorni della fiera hanno potuto allenarsi con i trainer certificati Fitsurf (Giovanni Russo Personal Trainer Virgin Active Corsico e Claudio Restivo Laureando Scienze Motorie) e sperimentare le nuove miniclass di allenamento combinato Fitsurf-Superfunctional di Queenax.

Grazie alla collaborazione con Jaked -azienda leader in ricerca e sviluppo materiali per ambienti acquatici- MSM ha presentato in anteprima internazionale all’interno di una fiera dedicata al fitness il nuovo format di allenamento Fitsup.

Sull’onda dell’allenamento funzionale MUSIC SPORT MOVEMENT, sceglie di lavorare su di una speciale tavola da surf sulla quale si svolge uno degli sport più seguiti nelle isole Hawaii, il SUP (STAND UP PADDLE).
L’originale modo di pagaiare in piedi su di una tavola appartiene ad un antico rituale Hawaiano e Polinesiano. Il Capitano James Cook gia’ nel nel 18° secolo scrive nelle sue memorie di aver avvistato uomini Polinesiani intenti a pescare con le lance tra scogliere e mari poco profondi con l’ausilio di rudimentali tavole pagaiando in piedi su di una tavola, la stessa cosa la riferi’ Robert Louis Stevenson e Jack London all’inizio del 20° secolo.
I centri fitness che oggi cercano sempre più attività e spazi funzionali si stanno adeguando a questo genere di workout che miscelino, realtà sportive differenziate.
Il FITSUP nasce dalla contaminazione di attività funzionali e board-sport.
Fondamentale è il lavoro sull’equilibrio e la destrezza. L’instabilità data dal moto ondoso che l’acqua da alla tavola rende il training una continua ricerca di controllo, quindi tutti gli esercizi solitamente proposti su terra ferma e su pedane instabili sono bombardati da una serie di informazioni che il sistema nervoso centrale deve decodificare e riaggiustare al fine di mantenere la postura corretta.
Adatto a tutte le fasce d’età e a tutti i soggetti. Unica soglia da superare sarà l’ambientamento acquatico, ma con un professionista del settore, cosa che MUSIC SPORT MOVEMENT ha nel suo bagaglio, sarà semplicissimo da superare.
La lezione ha una prima parte di rifamiliarizzazione con i propri piedi e con il CORE, successivamente si passerà a una progressione didattica che porterà gli utenti della lezione a vivere l’esperienza del SUP in veste fitness.
Uno slogan degli anni ottanta diceva: PROVARE PER CREDERE.

Segui tutte le iniziative di Music Sport Movement iscrivendoti al nostro gruppo facebook:

http://www.facebook.com/group.php?gid=94149336042

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...