Skin ADV
News | 20 gennaio 2011

Svelato il Segreto degli Squali

Un gruppo di ricercatori australiani ha scoperto che probabilmente gli squali non sono in grado di vedere a colori. Se quest’ipotesi fosse confermata (le analisi devono essere condotte su un numero maggiore di specie) saremmo in grado non solo di prevenirne gli attacchi all’uomo, ma anche di ridurre il numero di squali che restano impigliati nelle reti da pesca. Lo studio, coordinato da Nathan Scott Hart e pubblicato sulla rivista tedesca Naturwissenschaften, ha preso in esame 17 differenti specie di squali che solitamente popolano le acque orientali ed occidentali dell’Australia. I risultati sono stati sorprendenti.

 
I ricercatori hanno scoperto che gli occhi degli squali sono privi o presentano al massimo un solo tipo di cellula in grado di recepire i colori (cono retinico) contro i tre presenti, per esempio, negli esseri umani e che ci permettono di avere una visione a colori. 
 
“Il nostro studio dimostra che ad attirare uno squalo è il contrastocontro il fondo marino, piuttosto che il colore in se stesso” ha spiegato Hart.
“Questo ci potrà aiutare a progettare reti da pesca meno attraenti per gli squali così come mute o tavole da surf che, avendo un minore contrasto, perdono di attrattiva” ha spiegato Hart.
 
E proprio a proposito del surf il professore ha aggiunto “Il giallo brillante e’ attraente per qualche squalo perche’  contro la superficie dell’acqua sembra un bersaglio molto luminso”.
“Sarebbe quindi meglio evitare gli short giallo fluo la prossima volta che si fa surf” ha suggerito Hart.
 
 
Di Lisa Zillio
Fonte: www.alternativasostenibile.it

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...