Skin ADV
Articoli | 17 dicembre 2010

Billabong Pipeline Masters 2010
In Memory of Andy Irons

E’ stato senza dubbio il giorno più felice della vita di Jeremy Flores, che ha vinto la gara più prestigiosa del circuito come prima vittoria della sua carriera. A Joel Parkinson invece va la Tripla Corona per la terza volta consecutiva.

 

Jeremy Flores. Foto Kirstin/ASP

 

Jeremy Flores, 22 anni, piangeva come un bambino alla fine di un’impresa tanto incredibile quanto emozionante, in cui Jeremy ha vinto le ultime heat con degli exploit dell’ultimo minuto su onde di 4-6 piedi (un metro e mezzo). Flores ha dedicato la sua vittoria a Andy Irons “AI per sempre! E’ il mio idolo” ha detto dopo la sua vittoria “Sono cresciuto ammirandolo e dedico questa vittoria a lui”.

Nella semifinale contro Slater, Flores ha strappato la vittoria sul finire della heat, con un tubo che l’ha portato in vantaggio sul 10x Campione del Mondo di appena .27 centesimi di punto, poi si è ripetuto in finale contro un ispirato Kieren Perrow, anche qui negli ultimi minuti della heat, quando aveva bisogno di almeno un 8.60 per vincere. Flores è partito in un tubo backside pauroso che gli ha dato un punteggio di 9.37 ed ha fatto la storia, essendo il primo surfista europeo a vincere il Pipe Master.

Flores. Foto Cestari/ASP

 

Perrow ha dominato l’intero evento, apparendo in grandissima forma e facendo strage dalla prima all’ultima heat, mandando a casa gente come Adriano De Souza, Jordy Smith e Dane Reynolds con alcuni dei punteggi più alti dell’evento sui tubi di Backdoor, incluso un 9.90, un 9.83 e un 9.70. Solo negli ultimi minuti della finale, Perrow ha visto svanire il suo titolo di Pipe Master strappato dal francese.

Kieren Perrow. Foto Cestari/ASP

 

Anche Slater è apparso uno dei surfisti più in forma dell’evento, prendendo l’unico perfect 10 del contest, ma in semifinale è rimasto fregato da un errore di precedenza e Jeremy Flores ne ha subito approfittato prendendo quell’onda che gli ha dato l’accesso alla finale.

Joel Parkinson, tornato a gareggiare dopo l’infortunio proprio in occasione del leg hawaiano, ha vinto la Tripla Corona per la terza volta consecutiva, il titolo più prestigioso dopo il titolo mondiale.

Flores. Foto Mike Coots/Quiksilver

 

Il Billabong Pipeline Masters in Memory of Andy Irons era alla sua 40esima edizione, la 20esima per Slater, che ha ricordato tante belle memorie legate a questo evento, in particolare quelle legate alla primissima edizione a cui ha partecipato, vinta da Tom Carroll.

Anche Dane Reynolds ha fatto una bellissima gara, fino alla semifinale contro Perrow, dove la sfortuna l’ha perseguitato, non riuscendo mai a essere nel punto giusto per prendere onde valide, a differenza della heat precedente contro Taylor Knox nella quale era su ogni onda di set che arrivava. Reynolds ha dichiarato di non vedere l’ora di tornare a gareggiare a Snapper, mettendo così apparentemente fine alla diatriba sul suo eventuale proseguimento o ritiro dal World Tour.

Tutti gli highlights del Billabong in Memory of Andy Irons sono qui:

 


 

 

 

Billabong Pipe Masters Final Results:
1 – Jeremy Flores (FRA) 14.54
2 – Kieren Perrow (AUS) 13.77

Billabong Pipe Masters Semifinals Results:
SF 1: Jeremy Flores (FRA) 17.50 def. Kelly Slater (USA) 17.23
SF 2: Kieren Perrow (AUS) 15.03 def. Dane Reynolds (USA) 6.83

Billabong Pipe Masters Quarterfinals Results:
QF 1: Jeremy Flores (FRA) 14.00 def. Owen Wright (AUS) 7.43
QF 2: Kelly Slater (USA) 12.94 def. Adrian Buchan (AUS) 3.16
QF 3: Kieren Perrow (AUS) 13.00 def. Jordy Smith (ZAF) 12.00
QF 4: Dane Reynolds (USA) 17.00 def. Taylor Knox (USA) 3.37

 
ASP WORLD TOUR TOP 10 (Following Billabong Pipe Masters)
1. Kelly Slater (USA) 69000 Points
2. Jordy Smith (ZAF) 52250 points
3. Mick Fanning (AUS) 44750 points
4. Taj Burrow (AUS) 42000 points
4. Dane Reynolds (USA) 42000 points
6. Bede Durbidge (AUS) 39000 points
7. Adrian Buchan (AUS) 37250 points
7. Owen Wright (AUS) 37250 points
9. Jeremy Flores (FRA) 35750 points
10. Adriano de Souza (BRA) 32000 points

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...