Skin ADV
News | 21 ottobre 2010

Arrestato Per Atti Osceni
Coleborn Rischia 6 Mesi

E’ stato arrestato in Canada per atti osceni in luogo pubblico il surfista australiano 23enne Mitch Coleborn.

Coleborn, che abbiamo visto recentemente nel video Modern Collective essendo uno dei protagonisti, si trovava in Canada per l’O’Neill Cold Water Classic, e al termine dell’evento, dopo una nottata di festeggiamenti pare abbia mostrato i genitali a un gruppo di ragazzini e adulti nei pressi di una scuola.

Siccome in Canada non funziona come in Italia, ora Mitch rischia 6 mesi di carcere, oltre a limitazioni nella libertà di viaggiare, in particolare modo verso gli US, dove si svolgono diverse competizioni.

La polizia ritiene che Mitch fosse ancora sotto i fumi dell’alchol dopo la notte di festeggiamenti (quando ha compiuto l’atto erano ormai le 8.40 di mattina), non si sa invece se avesse anche assunto droghe, dal momento che la legge canadese non consente l’esame del sangue per accertarlo.

Mitch aveva perso al quarto round del CWC Canada contro Eric Geiselman, arrivato poi secondo.

La prima udienza per il processo è fissata per il 1 novembre, fino ad allora Coleborn non potrà lasciare il Canada. Inoltre gli è stato intimato di non assumere alchool o droghe e di non avvicinarsi a meno di 100 mt. da un parco o una scuola.

 

Mitch Coleborn in Canada al CWC Series

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...