Skin ADV
Report | 10 ottobre 2010

O’Neill CWC Canada
First Day, Lay Day

Tempesta di vento e pioggia e mare impraticabile invadono la costa ovest di Vancouver Island e aprono il waiting period dell’O’Neill Cold Water Classic 2010 con un “lay day”.

 

 

L’autunno si manifesta in Canada con la prima significativa perturbazione della stagione, portanto venti fortissimi, pioggia e mare impraticabile, in una zona del globo dove l’osservazione delle tempeste non è altro che un passatempo.

 

North Chesterman Bay, Foto courtesy O’Neill

 

In una regione selvaggia come questa, gli eventi straordinari sono all’ordine del giorno, come incontrare orsi che attraversano la strada di un villaggio sperduto lungo la strada.

 

Julian Wilson, che si trova a Tofino per la prima volta, è anche il primo surfista ad aver incontrato un orso all’inizio del suo trip: “Ne abbiamo visto uno guidando per arrivare qui” ha raccontato. “Era in un paesino e stava attraversando la strada proprio mentre passavamo con l’auto. Abbiamo cercato di avvicinarci ma è scappato.”

 

Foto courtesy O’Neill

 

Nonostante il primo giorno del waiting period cominci con un lay day, il direttore del contest è ottimistico per i prossimi giorni. Nel frattempo facciamo un salto a MacKenzie dove a quanto parte le onde sono surfabili… Stay tuned!

 

Foto courtesy O’Neill

 

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...