Skin ADV
Report | 9 agosto 2010 Un Commento

Boardland 2010
Conclusa La Prima Edizione

Si è conclusa ieri a Viareggio la prima edizione di Boardland. Presenti le telecamere RAI. Le aziende: “Il prossimo anno tutte presenti. La seconda edizione sarà nel mese di Giugno”.

  

Se a giugno le avverse condizioni meteorologiche hanno obbligato gli organizzatori a posticipare la prima edizione di Boardland ad agosto, la manifestazione che riunisce tutte le principali realtà economiche del settore dei boardsports ha comunque avuto luogo con un grande successo.

 

Concluso ieri con una giornata piena di iniziative nel nome del surf, dello skate e del Sup, il grande evento ha spopolato non solo per il successo di pubblico, ma anche e soprattutto per il forte richiamo che ha avuto sul mercato della comunicazione nazionale, con le telecamere della Rai presenti all’evento, e internazionale con tutti i Media del settore. Tutte le più importanti testate e magazine del settore, infatti, sono arrivate a Viareggio per assistere alla manifestazione che proclama l’importanza degli sport da tavola anche in Italia e che rappresenta un importante piattaforma di marketing per il business del settore.

 

 

“Il prossimo anno saremo tutte presenti” – affermano le aziende partecipanti – “inizieremo la programmazione già nei mesi invernali per promuovere Boardland con un piano di comunicazione ed immagine condiviso da tutti, come mai avevamo fatto prima. Vorremmo la prossima edizione a giugno per inaugurare l’inizio dell’estate e la location naturalmente non potrà che essere ancora Viareggio.”

 

I responsabili delle diverse aziende si sono inoltre riuniti ieri mattina al secondo workshop in programma a Boardland per discutere sulla situazione e sulle problematiche del surf italiano, riguardo soprattutto alla posizione della Federazione Surf italiana e alle direttive I.S.A.

 

 

Grande soddisfazione per l’ideatore Alessio Ranallo e l’azienda di comunicazione STOPS.it che hanno visto realizzarsi un progetto molto ambizioso, vista la difficoltà nel riunire aziende concorrenti, ma sicuramente vincente grazie alla forte espansione dei boardsports soprattutto tra i giovani che si è vista molto bene in questi giorni in cui ragazzi e ragazze provenienti da tutta Italia hanno preso d’assalto le lezioni di Surf e quelle di Skate, cercando di apprendere il più possibile divertendosi tra mare e rampa.

 

Anche nella giornata di ieri infatti il “Surf Arena” allestito sulla spiaggia del bagno B2K Balena 2000 ha registrato il tutto esaurito per la scuola di surf aperto mattina e pomeriggio. Allo Skate Park in Piazza Mazzini invece si è disputata la 1° edizione di Boardland Cup, il contest di skate categoria “street” in cui si sono dati battaglia bravissimi skater con esibizioni mozzafiato. In Piazza Margherita, nel bel mezzo della Passeggiata a mare, i passanti si sono intrattenuti tra realizzazione di graffiti, creazione tavole da surf da parte di famosi shaper, stand espositivi e film dei surfisti “Pro” di fama mondiale. 

 

Il concetto di Boardland non si limita all’evento appena concluso: è in preparazione infatti il format “Boardland TV”, un programma innovativo sul surf e lo snowboard diffuso sia sul web che su canali tv satellitari, con i quali esistono trattative in fase avanzata. Lo scopo è quello di diffondere la cultura ‘board’ sui media in un modo mai proposto prima, ovvero a partire dal patrimonio autentico delle aziende del settore.

 

Per ogni informazione, consultare il sito internet dell’evento sempre aggiornato www.boardland.it

 

TAG:

Commenti

Un commento a Boardland 2010
Conclusa La Prima Edizione

  1. Che occasione fantastica per assaporare libertà e piacere allo stato puro ritornando fanciulli e pensare unicamente alla propria tavola come prolungamento , quasi, del nostro corpo!

Potrebbe interessarti anche...