Skin ADV
News | 6 agosto 2010 2 commenti

Surfista Assassinato a Bali

Il corpo di un surfista neozelandese è stato trovato senza vita la settimana scorsa sulla spiaggia di Uluwatu con il cranio fratturato.

La polizia ha ritenuto la morte sospetta ed ha avviato un’inchiesta. L’autopsia ha poi effettivamente rivelato che le percosse e ferite sul corpo erano precedenti alla morte del giovane, identificato come Jordan Lucas.

Lucas, 25 anni, stava trascorrendo un periodo di quattro mesi a Bali, quando è stato ritrovato seminudo e privo di vita la settimana scorsa sulla spiaggia di Uluwatu, uno degli spot più frequentati di Bali.

La polizia ha confermato che si tratta di assassinio, ma non si è pronunciata sul possibile o i possibili autori del delitto, proseguendo nelle indagini con il massimo riserbo. Sono tutt’ora sconosciuti i motivi del gesto e chi conosceva bene la vittima afferma che si trattava di un ragazzo tranquillo sempre propenso ad evitare guai o litigi.

 

 

 

 

 

 

 

TAG:

Commenti

2 Commenti a Surfista Assassinato a Bali

  1. CHE TRISTEZZA…POI A BALI…..DA NON CREDERE…!! fortunatamente a Bali non e’ come in italia ! Li…,se beccano i responsabili ..li arrestano e buttan via le chiavi!!

  2. sono molto dispiaciuto dell accaduto.e dato che non è possibile dare ne una giustificazione ne motivazione a questo atto,spero che sia fatta giustizia!!!al piu presto!!!!

Potrebbe interessarti anche...