Skin ADV
News | 7 giugno 2010

Billabong “stretch your summer tour” 2010

Parte dalla Sardegna il più importante tour surfistico dell’anno, il Billabong “Stretch your Summer Tour”, che quest’anno vedrà uno dei più famosi surfers del mondo – David “Rasta” Rastovich -visitare per la prima volta l’Isola.

Sarà Cagliari, Martedì 8 Giugno, a dare il benvenuto a Rasta, che incontrerà i locals sulla spiaggia del Poetto, al Billabong Store e in un party in suo onore al Dharma Lounge Bar.
Successivamente il tour si sposterà ad Oristano (9 giugno) per poi sbarcare “in continente” toccando Torbole e Riva del Garda (10 giugno), Milano Marittima (11-13 giugno), Firenze (14 giugno), Roma (15-16 giugno), Marina di Cerveteri (17 giugno) e Viareggio (18-20 giugno, nell’ambito della manifestazione “Boardland”).

Il programma-tipo di ogni tappa del tour prevede: visite ai più importanti surf-shop, dove Rasta sarà a disposizione dei suoi fan per firmare autografi e scambiare qualche battuta e intrattenimento ed attività sulla spiaggia (avviamento al surf, eventuali expression-sessions, lezioni di yoga, massaggi, corsi di danza e pittura).

In particolare, il focus di questa edizione del tour sarà l’attività di Rasta per la salvaguardia dell’ambiente marino, che l’ha portato a creare nel 2006 la Fondazione “Surfers 4 Cetaceans”. Nell’ambito di quest’ultima, infatti, si colloca la presentazione del nuovo film di Rasta – Transparent Sea – che lo vede protagonista di un affascinante viaggio di gruppo per seguire la migrazione dei cetacei lungo 700km di costa australiana da Byron Bay a Bondi Beach a Sidney. Un progetto che unisce surfing, ambientalismo, avventura e comunità surfistica.
S4C nasce per sensibilizzare le persone verso un maggior rispetto per l’oceano, per assicurare la conservazione e la protezione di balene, delfini e dell’habitat marino.
“Viaggiare attraverso una moltitudine di culture e paesaggi, e sperimentare le onde in compagnia di balene e delfini ha lasciato in me una consapevolezza della interconnessione fra tutti gli aspetti della natura, e i delicati sistemi che permettono a questi collegamenti di esistere” sostiene Rastovich a conferma della filosofia con cui nasce l’associazione.

Ma non è finita qui! Di notte il tour si trasforma in divertenti feste in tipico stile surfer: birra a fiumi, grigliate e tanta buona musica: un beach party da non perdere!

Per maggiori informazioni:
Camilletti&Ranallo ufficiostampa@camran.net

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...