Skin ADV
News | 4 giugno 2010

4000 euro per il sinis endurance

Punta di diamante del folto programma dell’Open Water Challenge di Oristano è il SINIS ENDURANCE l’organizzazione di una competizione amatoriale e professionistica su lunga distanza “ENDURANCE” per le discipline del Windsurf, Kitesurf e S.U.P, valorizzata da un montepremi/rimborso spese di € 4.000 (suddiviso per le diverse discipline in programma).

Per garantire il successo dell’evento, utilizzeremo il sistema “floating-venue”, assicurandoci cosi, in base alle condizioni metereologiche e alla direzione dei suoi venti, un campo di gara ideale per ogni soluzione, ed atleti prestigiosi per un evento memorabile.

Il S.U.P. Matathon (Paddlebording) vede interessate diverse tipologie di percorsi, in programma le discipline: http://www.oristanochallenge.it/home/?page_id=555

Racing Full Fleet (gara individuale con partenze a gruppo)
Racing Ins&out (gara individuale con partenze a batterie)
Staffetta (gara a squadra con partenze a batterie)
LongDistance (gara individuale su lunga distanza)
Il format che proporremo è lo stesso sperimentato per altri eventi di rilievo. L’ organizzazione farà base logistica presso il SURF VILLAGE, di Torre Grande dove si svilupperanno tutte le attività ricreative e d’animazione, e da qui atleti ed organizzazione verranno direzionati, a seconda delle condizioni e del programma giornaliero, nelle varie location dove trovare condizioni ideali ed in piena sicurezza per lo svolgimento della gara. Il “Floating Venue” infatti ha la caratteristica di poter scegliere la spiaggia piu propensa in base alle condizoni e spostare gli allineamenti di partenza ed arrivo in base ad esse.
Scopri i molteplici percorsi del’OWC Sinis Endurance sul sito ufficiale alla pagina:

http://www.oristanochallenge.it/home/?page_id=551

Non perderti l’appuntamento con il WaterBoarding sul lungomare di Torregrande
tutte le informazioni inerenti all’Oristano Open Water Challenge sul sito ufficiale.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...