Skin ADV
Articoli | 1 maggio 2010

Nuove frontiere del big wave surfing

La stagione 2009-2010 ha segnato i nuovi confini del Big Wave Surfing. Dopo le incredibili performances di straordinari atleti come l’hawaiano Mark Heleay, il sudafricano Grant “Twiggy” Baker, il californiano Greg Long ed il brasiliano Carlos Burle, questo sport ha spinto i propri limiti verso l’inimmaginabile ed ha trovato coscienza e concretezza grazie ad uno straordinario team (Rogue Wave Events LLC) messo insieme da una leggenda come Gary Linden che, dopo 12 anni di tentativi, è riuscito ad unire, per la prima volta nella storia di questo sport, passione e professionalità.

Il tutto si riassume nell’indiscutibile successo del Big Wave World Tour che, nella sua stagione innaugurale, ha visto competere i migliori surfisti del pianeta nei quattro tornei componenti il Tour mondiale: Billabong Pico Alto (Peru), Quilksilver Punta de Lobos (Chile), Maveriks Surf Contest (USA) e Todos Santos Big Wave Event (Mexico).

Dai risultati uscenti da queste quattro competizioni, lo scorso sabato 24 Aprile 2010, la Rogue Wave Events, in collaborazione con Jim Beam Bourbon, ha incoronato, presso la Surfing Heritage Foundation, il primo Big Wave World champion: il brasiliano Carlos Burle.

In una location e in un clima che meglio non potevano esprimere valori e tradizioni di questo sport, giornalisti, vip e tutti i grandi protagonisti di questo sport si sono riuniti per rendere omaggio al primo vero campione del mondo.

Un Carlos Burle visibilimente emozionato, così ha commentato la sua vittoria: “Questo premio non è mio; è di tutti noi!!! Ora salite sul palco ed alzate il trofeo con me!”

“Quest’anno a Mavericks si sono surfate tra le onde più grandi mai viste in una competizione (60piedi di faccia) se non nella storia di questo sport” ha detto Gary Linden confermando quanto già visto la sera prima al Billabong XXL Award; ha poi aggiunto: “La prima stagione del Big Wave World Tour ha spinto oltre ogni limite i confini di questo sport…”

La Rogue Wave Events LLC è gia al lavoro per la nuova stagione del BWWT 2010-2011 che, appena inaugurata con il periodo di attesa del Quilksilver Punta de Lobos (1 Aprile- 31 Maggio), vedrà una nuova tappa all’interno del Tour con il contest di “Nelscott Reef “(Oregon-USA).

Se ne vedranno delle belle!

Per tutte le curiosità, informazioni, foto e video visita il sito ufficiale del tour:
www.bigwaveworldtour.com

Articolo a cura di Vittorio Sommella
Logistic Manager Rogue Wave Events LLC.
Foto courtesy Brian Overfelt e Lorene Carpentier.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...