Skin ADV
Prodotti | 22 gennaio 2010

Liquid slide: una nuova idea per le piscine a onde

Liquid Slide è la nuova piscina ad onde brevettata dalla ditta americana Ocean Innovations, che già vanta nove brevetti per i parchi acquatici e altri nove in sospeso.
Il “Liquid Slide” si differenzia dalla piscina ad onde tradizionale ed è nata cin l’intento di migliorarla, anche se, riteniamo, nell’ottica dei turisti in cerca di divertimento, in quanto così a occhio, non sembra in grado di produrre onde surfabili con una tavola.
Il liquid slide può essere usata come piscina ad onde, surf ride e fontana.
Le onde partono dal centro della piscina ed esplodono in maniera circolare.

Secondo Don Shearson della Ocean Innovations: “C’è la tendenza nell’industria dei parchi acquatici di fornire sempre più sport estremi”. Shearson prevede che Liquid Slide potrà esere utilizzato come piscina ad onde tradizionale durante il giorno, come geyser show alla fine della giornata e come surf ride alla sera, quando il parco è aperto per gli ospiti più giovani.

La capacità stimata è di 1.800-3.600 ospiti all’ora, se usata come piscina ad onde (con un diametro di 75-90 metri). Come surf ride può essere utilizzata da diversi riders contemporaneamente. Il Liquid Slide utilizza la tecnologia per produrre le onde Wave Master della Ocean Innovations, posizionata sotto la piscina. Il sistema della fontana spinge l’acqua a 25 metri di altezza e usa illuminazione laser.

La piscina richiede meno costi di manutenzione e costruzione grazie alla mancanza dei muri e sono minori anche i costi di filtraggio e depurazione. “I parchi acquatici non hanno mai visto una piscina ad onde così versatile” conclude Shearson. Alla IAAPA Attractions Expo la Ocean Innovations ha avuto numerosi clienti interessati, che adesso sono in trattative.

Fonte: Park World Online

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...