Skin ADV
Artworks | 23 dicembre 2009

Lion d “the burnin melody”

The Burning Melody e’ il primo album solista del giovane cantante reggae Lion D (David Andrew Ferri).

Italiano di origini africane, Lion D e’ gia’ conosciuto a gran parte della scena reggae per le sue numerose esibizioni live in Italia ed Europa

L’album, di ispirazione tipicamente rasta, contiene 20 brani tutti scritti da Lion D in patwa giamaicano mentre la parte musicale è stata curata da Leo e Nick, rispettivamente batterista della Livity Band e fondatore di Bizzarri Soundsystem.

” E’ un disco che si propone di raccontare e descrivere quello che succede nel mondo, affacciandovisi e osservandolo con occhio critico..
Affronta sia temi inerenti le grandi masse, quali i diritti umani, la giustizia sociale, il rispetto per la vita, sia temi che hanno molto piu’ a che fare col singolo individuo, come la spiritualita’, la conoscenza di se’ stessi, l’acquisizione di consapevolezza.
E’ sopratutto un disco ispirato da Rastafar-I, che vuole diffondere e promuovere la cultura e il pensiero Rastafar-I, in quanto il messaggio Rastafar-I e’ universale, e diretto a tutti…” LION D

Dal punto di vista musicale nell’album sono presenti tutti i generi del reggae: dal roots al new roots, dal dj style alla dancehall hardcore, rimaneggiati e interpretati dalla sensibilità dei musicisti non solo provenienti dalla scena reggae ma anche dal jazz, dal rock, dalla musica classica e dal folk. Il risultato è un album che prende ispirazione dalla storia del reggae per creare un sound nuovo, che può piacere sia agli appassionati di reggae che agli amanti di altri generi.
La traccia n. 21 ‘Nah like da way deh’ è ispirata a un riddim di Studio One degli anni ’60 “race track” così come la canzone n.7 ‘Cyaan seh mi neva seh so’ è un rifacimento in chiave moderna di “real rock”.

La maggior parte delle basi sono state suonate dalla Livity Band nello studio di Bizzarri Records a Modena grazie anche al contributo del padre di Leo, Lucio Gaetani, chitarrista e fondatore dei Modena CIty Ramblers.

Il rispetto guadagnatosi da Lion D nel corso degli anni ha portato molte collaborazioni all’interno del disco tra cui quella con Miss Linda: modenese di origini ganesi, emerge nella traccia n 6. ‘Love is Takin’ Me Over’ e quella con il jamaicano Lutan Fyah per la traccia n 20 “Rise”

Il singolo “You Know That I Love you” e’ una piccola storia d’amore e il video girato a Los Angeles la racconta incantevolmente.

Artista: Lion D
Album: The Burnin Melody
Etichetta: Bizzarri Records
Distribuzione: Jahmekya
Promozione: SmcItalia
Booking: High Grade – beppe@highgrade.it
Italian Release Date: 28 Novebre 2009
http://www.myspace.com/bizzarrirecords

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...