Skin ADV
News | 17 novembre 2009

Concluso a viareggio il primo storico corso istruttori isa di secondo livello

Si è svolto a Viareggio, per la prima volta nella storia del surf italiano, il corso Istruttori I.S.A. Livello 2, voluto e organizzato da Alessandro Dini e condotto dal tecnico australiano I.S.A. Peter Cook.
Durante tre intense giornate di apprendimento, i 12 istruttori presenti hanno potuto apprendere i fondamentali necessari per definire e strutturare un programma di coaching tramite il quale l’istruttore potrà portare i propri allievi a livelli di fitness, tattica, tecnica, motivazione e performance, decisamente superiori.
Tutti gli aspetti che formano un programma completo di coaching di Livello 2, dalla tecnica, alla motivazione psicologica (per non citare alimentazione, allenamento, recupero, criteri di giudizio della giuria, etc, etc…) sono stati trattati a fondo dal tecnico australiano che, ricordiamo sempre con piacere, è stato il coach di surfisti del calibro di Owen Wright, Miki Picon e Tim Boal.
Tangibile la soddisfazione di tutti i partecipanti che hanno apprezzato sia la grande competenza e professionalità di Peter Cook, sia la validità del metodo I.S.A. utilizzato.
“E’ stata un’esperienza entusiasmante che è andata ben oltre le aspettative; ci ha consentito di accrescere le nostre conoscenze tecnico-didattiche nel coaching del surf da onda. Sicuramente un passo in avanti nel mondo del surf italiano ed una dimostrazione del continuo e proficuo impegno da parte di Surfing Italia.” Voglio ringraziare Alessandro per l’impegno profuso nell’organizzazione”, ha dichiarato Marco Gregori, portavoce e presidente pro-tempore di Surfing Italia.
Addirittura più entusiastici i commenti degli altri partecipanti, fra i tanti quello di Paolo Colombini del Cinghiale Marino: “Un esperienza eccezionale di vera crescita surfistica, per la quale voglio ringraziare Alessandro” .
Oltre agli 11 istruttori ISA presenti (purtroppo diversi istruttori tra i 20 in possesso dei requisiti necessari sono stati colti da influenza o altra malattia) ha presenziato al corso in qualità di auditore Dario Nuzzi, di Surfers.it, apprezzato preparatore atletico specializzato nel surf. “Mi sono letteralmente commosso ad ascoltare Peter Coook. Da molto tempo ero in attesa di un’esperienza simile e ieri sera e così eccitato che ho avuto difficoltà ad addormentarmi” ha dichiarato la seconda mattina del corso.

Tutti i candidati si riuniranno di nuovo con Peter Cook, entro la fine di aprile, in una località (da decidere, ma si parla o di Canarie o di Irlanda) surfistica per completare le 40 ore di tirocinio previste dall’ Isa, prima di ottenere il definitivo Brevetto di Istruttore Isa Livello 2.

Hanno partecipato al Corso ISA Livello 2:

Alessandro Dini

Bonfili Andrea

Calipari Umberto

Chelotti Claudio

Clinco Alessandro

Colombini Paolo

Giuliani Stefano

Gregori Marco

Jacobacci Patrizio

Merli Roberto

Vitale Valentina

Zappulla Vinci Lorenzo

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...