News

Billabong pro j-bay partito in attesa di onde

Surfcorner.it – Decorre da oggi fino al 19 luglio il waiting period per il Billabong Pro Jeffrey’s Bay, quinta tappa dell’ASP World Tour in Sud Africa.

Il primo giorno utile è in stand by in attesa della swell ottimale, ma le onde di circa un metro convinceranno probabilmente gli organizzatori a dare il via ai trials, per decide le tre wild card da assegnare oltre alle due già conferite dallo sponsor ai due locali Shaun Holmes e Ryan Payne.

Non è stato ancora deciso il formato da utilizzare per la gara, potendo scegliere tra il vecchio format di gara e quello nuovo a eliminazione diretta senza round “di scorta”.

Come sempre il live è su: www.billabongpro.com

BILLABONG PRO JEFFREYS BAY ROUND 1 MATCH-UPS:
Heat 1: Jordy Smith (ZAF), Tim Boal (FRA), Michael Picon (FRA)
Heat 2: Tom Whitaker (AUS), Jay Thompson (AUS), Nathaniel Curran (USA)
Heat 3: Bobby Martinez (USA), Josh Kerr (AUS), Nic Muscroft (AUS)
Heat 4: Mick Fanning (AUS), Kai Otton (AUS), Phillip MacDonald (AUS)
Heat 5: Bede Durbidge (AUS), Dean Morrison (AUS), Marlon Lipke (DEU)
Heat 6: C.J. Hobgood (USA), Chris Ward (USA), TBA
Heat 7: Adriano de Souza (BRA), Dustin Barca (HAW), TBA
Heat 8: Joel Parkinson (AUS), Kekoa Bacalso (HAW), TBA
Heat 9: Taj Burrow (AUS), Tim Reyes (USA), TBA
Heat 10: Kelly Slater (USA), Dayyan Neve (AUS), TBA
Heat 11: Damien Hobgood (USA), Heitor Alves (BRA), Greg Emslie (ZAF)
Heat 12: Fredrick Patacchia (HAW), Chris Davidson (AUS), David Weare (ZAF)
Heat 13: Jeremy Flores (FRA), Aritz Aranburu (EUK), Michel Bourez (PYF)
Heat 14: Taylor Knox (USA), Jihad Khodr (BRA), Roy Powers (HAW)
Heat 15: Mick Campbell (AUS), Tiago Pires (PRT), Ben Dunn (AUS)
Heat 16: Kieren Perrow (AUS), Dane Reynolds (USA), Drew Courtney (AUS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
20 − 19 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER