News | 15 maggio 2009

Layne beachley segna un altro record durante il big wednesday 2009

Surfcorner.it – Lo scorso mercoledì 13 maggio, la sette volte campionessa del mondo femminile Layne Beachley ha segnato un nuovo record, surfando quella che i testimoni hanno affermato essere la migliore onde mai surfata da una donna in Australia.

L’occasione si è verificata nello spot di Ours, durante la più grossa e bella mareggiata dell’anno, ribattezzata dai surfisti di Sydney “Big Wednesday 2009″.

L’onda di Ours, spot così chiamato dai Bra Boys, è riservata solo a surfisti esperti e si trova a Cape Solander, all’ingresso di Botany Bay. L’onda rompe sopra un reef basso e roccioso a pochi metri dalla roccia emersa.

La mareggiata era la migliore fin dal giugno 2007, ha detto l’editor di Coastalwatch Ben Horvath. Le onde erano tra i 6-8 piedi (australiani, come si nota dalla foto) da SSE e leggero vento offshore per tutto il giorno. Sole e acqua incredibilmente a 21 gradi.

La Beachley era reduce dalla nottata precedente, durante la quale era stata nominata co-vincitrice insieme a Sarah Murdoch all’annuale Women In Style Awards indetto da InStyle Magazine. Non ha fatto altro che togliersi il vestito di gala e infilarsi la muta, ritrovandosi in acqua con i Bra Boys che la incitavano. “E’ stata una giornata pazzesca” ha concluso la Beachley.

Per vedere tutta la sequenza clicca qui.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...