Articoli | 1 maggio 2009

Dakine pro 2009 presentato da smith optics

Giovedi 30 aprile si è svolta a Banzai la prima tappa nazionale del campionato Junior (Under 18 / 16) e girls open di Surfing Italia. Una giornata di sole e onde sul metro nella prima mattinata, in leggero calo verso le fasi finali, hanno comunque permesso lo svolgimento in condizioni ideali per la quinta edizione del Dakine Pro presentato da Smith Optics dedicato alle giovani promesse del surf italiano.

D’altronde Banzai, per chi lo conosce veramente, è sempre una garanzia e un’attenta lettura delle previsioni meteo-marine ha permesso al Santa Marinella Surf Club di svolgere il contest nei termini previsti del waiting period assegnato. Il campo gara si presentava come sempre nel migliore dei modi con un allestimento impeccabile. Il gazebo Smith posizionato sotto il palco era il punto di incontro per gli atleti dove ritirare le licra gara dalle due beach marshall e dissetarsi con le Red Bull in omaggio. Accanto un altro gazebo West con l’esposizione della nuova linea mute 2009 e altri prodotti come shortboard e t shirt.

Le gare prendono il via verso le 8:30 con il primo round quarti di finale degli Under 18. Subito si accende una bella lotta tra Bonomelli, Maggiani e Ruggiero, per ottenere punti preziosi che serviranno ad approdare al turno successivo. Impressiona ancora una volta il miglioramento tecnico di Bonomelli che mette a segno surfate stilose degne di un professionista e in qualche occasione lasciando tutti a bocca aperta per la facilità con cui ha staccato air altissimi. Anche Maggiani sfodera un suo stile potente e contiene l’attacco di Ruggiero che purtroppo uscirà subito dai giochi. Nella seconda heat uno scatenato Rocca controlla l’esperto Evangelisti lasciando nelle retrovie il giovane Inga. Nella terza heat passa indiscutibilmente primo De Martini sul laziale Groe che ha dato fondo a tutta la sua tecnica per passare il turno e lasciare dietro Perondi e Belalba. Inoltre tutti gli atleti sapevano sin dall’inizio che in questa edizione ci sarebbe stato un nuovo premio da vincere offerto dalla West wetsuit: lo “snap with style”.

Iniziano così i quarti di finale under 16 che vedono nomi blasonati come D’Amico, Pacitto, Tatomir, Stawowczyk, Vesciaveo contro i non da meno Basti, Gammelli, Belieffi, Paganelli, Scarabello, Cianfarani, Quadri, Amoretti, Giorgi e Blardi. Si vedono manovre di tutti i tipi con qualche chicca del laziale D’Amico che trova più di una volta dei 360° e dei buoni slash, anche Pacitto si esalta e piazza manovre incisive con uno stile impeccabile considerando la giovanissima età.

Nella prima semifinale Under 18 si intravede già il potenziale vincitore. Bonomelli, infatti, rendendosi conto che senza fare errori andrebbe in finale e quindi gestisce con tranquillità la sua prova. Mentre il ritmo sale tra gli altri due semifinalisti che si giocano la possibilità di arrivare anche loro in finale. Evangelisti e De Martini si danno battaglia sino all’ultimo secondo della loro heat. Passa di poco un De Martini dallo stile pulito ed efficace già vincitore a Banzai nell’edizione 2006. La seconda semifinale consacra il buono stato di forma fisica di Maggiani e di Groe che passano direttamente in finale su Rocca autore comunque di una buona prova.

Si alterna e si riparte con le semifinale Under 16. Alto il livello con i due sfidanti a distanza D’Amico e Pacitto che si ripetono passando rispettivamente primi nelle loro heat. Anche Vesciaveo e Stawowczyk lottano a distanza e passano il turno ai danni di un discreto Giorgi, Blardi, Cinfarani e Gammelli.

Per la prima volta la giuria prende una pausa di qualche minuto proprio per affrontare nelle migliori condizioni di concentrazione e lucidità le fasi finali del contest per le ultime ed importantissime valutazioni. Il pubblico e gli atleti in attesa dello spettacolo conclusivo di questo Dakine Pro si lasciano incuriosire dalle novità portate sul campo gara dal Santa Marinella Surf Club. Un bici veramente stilosa dai cerchi dorati, sella colorata da fiamme gialle e con tanto di porta surf, la “sweeper” prodotta dalla Pimp Garage che sarà presente con tutti i modelli al Surf Expo di Santa Severa a fine luglio, è stata oggetto di foto e commenti come…”sembra una moto Harley Davidson”. Anche il nuovo modello SUP 11’6” della Naish è stato al centro di curiosi commenti e domande sulla varietà di utilizzo di una tavola multi funzionale come questa da utilizzare con la pagaia. Il caldo si fa sentire, anche la sete aumenta e allora viene offerto un fresco Red Bull a tutti i presenti ma soprattutto ne fanno rifornimento gli atleti che dovranno rientrare nuovamente in mare.

E’ il momento di disputare le finali e si inizia con quella degli Under 18 dove il favorito Bonomelli non delude e anzi, con grande stile e capacità di scelta delle migliori onde, delizia il pubblico e la giuria che dalla spiaggia ammirano quasi increduli alle gesta di questo talento non ancora maggiorenne. E’ lui il vincitore del Dakine Pro 2009, seguito dal bravissimo De Martini che dimostra un ottimo livello tecnico su qualsiasi onda e condizione di mare. Vesciaveo e Stawowczyk, al terzo e quarto posto, danno il massimo per stare dietro ai primi due, il divario tecnico è troppo alto ma dopo questa ottima performace sicuramente torneranno a Banzai il prossimo anno ancora più preparati.

Si passa alla finale Girls, caratterizzata da molte assenze di rilievo come la D’Azzeo, ancora all’estero, e la Bertolini vincitrice a Banzai nella finalissima del 2008 . Il vento abbastanza teso da ponente schiaccia leggermente le onde ma proprio la Vitale, che conosce molto bene lo spot, si posizione sul picco migliore e grazie ad un paio di buone manovre e alla scelta delle onde migliori si porta a casa la vittoria sulla toscana Dalle Luche e sulla laziale Mauri.

L’ultima finale è quella degli Under 16 e finalmente inizia il testa a testa tra Pacitto e D’Amico che si sono tenuti a distanza fino a quando era stato possibile ma ora sono giunti allo scontro diretto. Va subito detto che il tredicenne Pacitto, molto più leggero dell’avversario, è in gran forma e si lancia su tutte le onde possibili anche cercando la manovra nel più temuto “inside” di Banzai.
Alla fine è Pacitto ad avere la meglio su D’Amico in questa heat finale! Vince il giovanissimo attore/surfista con una minuziosa condotta di gara sfruttando anche il fatto di essere molto più leggero del rivale D’Amico che pur dimostrando sicuramente un livello tecnico superiore con manovre molto radicali non riesce però a sfruttare a pieno la sua potenzialità in questa ultima heat.

Le premiazioni si svolgono sotto un caldo sole dove un nutrito gruppo di pubblico e atleti aspettano i verdetti finali. Tutti i finalisti di tutte le categorie, chiamati sotto il palco giuria con le proprie tavole, vengono premiati con i i prodotti dei main sponsor: materiale tecnico Dakine e gli occhiali Smith mentre per i soli vincitori spettano le mute West. Altri premi speciali vengono assegnati come la tavola da surf Semente, che verrà appositamente realizzata dal famoso shaper Nick Uricchio per il vincitore under 16. In ultimo si è dato via al consueto lancio di gadget verso tutti i presenti dove tra grida, salti, risate e corse folli per accaparrarsi qualche premio gli organizzatori hanno dato appuntamento alla prossima edizione nel 2010 con un caloroso saluto!

TROOP
Head Jude: Roberto Bersani
Judges: Mario Bernardini, Giampaolo Pietraforte, Cristina Pinciaroli e Tony Di Bisceglie (Best Judge by WEST)
Contest Director/speaker: Ale Marcianò
SM team: Danilo e Valerio
Dj resident: K Beat
Beach Marshall: Elettra e Laura
Tabulator: Denny
Photo: Antonio Ronchini
Video: Gianmaria Nevi
Sicurezza: Marco (CUCS) e (Alessio) Croce Blu

Classifica U18
1. Angelo Bonomelli
2. Alessandro De martini
3. Gianluca Groe
4. Federico Maggiani

Classifica U16
1. Brando Pacitto
2. Roberto D’Amico
3. StefanoVesciaveo
4. Carlo Stawowczyk

GIRLS
1. Valentina Vitale
2. Greta Dalle Luche
3. Alessandra Mauri

Premi speciali:
“West Snap with Style” vinto da Angelo Bonomelli
Tavola Semente surfboard vinta da Brando Pacitto

MAIN SPONSOR
Dakine – www.dakine.com

Smith Optics – www.smithoptics.com

West wetsuit – www.westsurfing.it

Semente Surfboard – www.semente.pt

TECNICAL SPONSOR
Secret Spot – Viale Garibaldi, 42 Civitavecchia – www.secretspot.it
City Beach – Via Brescia, 20/22 Roma – www.citybeach.it
DB surf shop – Via Corrado Del Greco, 2 Ostia – www.dbsurfshop.it
HBS tende di alta qualità a.tent.o – www.hbs-gmbh.de
Italia Surf Expo – 31 luglio/02 agosto – www.italiasurfexpo.it
Wind Guru – official wind forecast partner – www.windguru.cz/it

OFFICIAL MEDIA PARTNER
SKY – Sport Channel
Board.tv
Sport Club Mag.
Surf Latino Mag.
Surfcorner.it
Snowpark.it

ORGANIZZATION
Santa Marinella Surf Club – since 2001 – www.smsurfclub.com
IBR Action Sport Agency >> Winner of “Best contest organizzation2008” by Surfing Italia

OFFICIAL CONTEST WEBSITE
www.italiasurfexpo.it

Tutte le foto di A.Ronchini /SM Surf Club nella foto gallery: Clicca qui!

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...