News

Joel parkinson suona le campane di bells

Surfcorner.it – Dopo la vittoria nella prima tappa del campionato, Joel Parkinson raddoppia vincendo anche il Rip Curl Pro Bells Beach, battendo in finale la wild card Adam Robertson su onde di due metri.

Le condizioni a Bells si sono mantenute ottimali per la finale, e Parko è tornato a suonare la campana che non suonava dal 2004.

Intanto il locale Adam Robertson, arrivando in una finale ASP, ottiene non solo il suo maggior successo personale, ma anche un record storico essendo il suo secondo posto il miglior risultato di un surfista del Victoria a questa competizione.

Un altro risultato personale l’ha ottenuto anche il sudafricano Jordy Smith, approdato in semifinale contro Parkinson dopo aver eliminato Mick Fanning in un quarto di finale sul filo del rasoio.

 
RIP CURL PRO BELLS BEACH FINAL RESULTS:
1 – Joel Parkinson (AUS) 17.40
2 – Adam Robertson (AUS) 13.37
 
RIP CURL PRO BELLS BEACH SEMIFINAL RESULTS:
SF 1: Joel Parkinson (AUS) 16.33 def. Jordy Smith (ZAF) 15.24
SF 2: Adam Robertson (AUS) 13.87 def. Fred Patacchia (HAW) 12.73
 
RIP CURL PRO BELLS BEACH QUARTERFINAL RESULTS:
QF 1: Joel Parkinson (AUS) 13.17 def. C.J. Hobgood (USA) 8.66
QF 2: Jordy Smith (ZAF) 15.50 def. Mick Fanning (AUS) 15.16
QF 3: Adam Robertson (AUS) 14.26 def. Kekoa Bacalso (HAW) 12.33
QF 4: Fredrick Patacchia (HAW) 14.13 def. Kieren Perrow (AUS) 12.17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
1 × 25 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER