Articoli

Esposimetro surf 2008

Surfcorner.it – Con questo articolo diamo il via ad una novità assoluta ed esclusiva che diventerà un appuntamento fisso su Surfcorner.it: l’Esposimetro Surf.

L’Esposimetro consente di stabilire chi sono i surfisti italiani più fotografati e che hanno quindi ricevuto maggiore visibilità e, al tempo stesso, i fotografi più attivi, inoltre quali sono le riviste più “Italiane” e quali quelle più orientate alla scena internazionale. Si tratta del primo ufficiale esposimetro italiano dedicato al mondo del surf e realizzato grazie al monitoraggio delle riviste italiane dedicate al surf.

Questo primo appuntamento si concentra su tutto l’anno 2008, e per fare ciò sono state prese a campione tutte le principali riviste italiane relative al 2008: Surf Latino (39, 40, 41), Surf Session (16, 17, 18), Surf News (67, 68, 69, 70, 71, 72), Surfers (33, 34, 35, 36, 37) e Dreams Up Life (4, 5, 6, 7).

I successivi appuntamenti saranno invece concentrati su un periodo più breve a mò di aggiornamento di questo primo Esposimetro che fungerà da punto di partenza.

CATEGORIE INTERESSATE

Surfisti Italiani
Tutti i riders ricevono un punteggio per ogni foto pubblicata, per ogni pagina a loro dedicata, incluse le pagine pubblicitarei, in base ai criteri indicati nella sezione “PUNTEGGI”.

Fotografi Italiani
I fotografi ricevono lo stesso punteggio attribuito ai rider per ogni foto pubblicata che li ritrae, incluse anche in questo caso le pagine pubblicitarie. Vengono inoltre conteggiare anche le foto che non ritraggono un rider, come per esempio le foto di sole onde e line up.

Riviste e Italian Ratio
Questa categoria definisce l’italianità di una rivista, in base a quante foto/pagine sono state dedicate a rider italiani. L’Italian Ratio è appunto il rapporto fra il punteggio totale assegnato a tutti i rider italiani presenti in un singolo numero della rivista ed il numero di pagine della rivista stessa, espresso in percentuale. Una rivista con rider italiani dalla prima all’ultima pagina otterrebbe il 100% di italian ratio, per fare un esempio.

PUNTEGGI
Ogni foto o pagina dedicata a rider italiani riceve un punteggio variabile in base alla quantità di foto e contenuti redazionali, considerando equivalenti tutte le riviste prese in considerazione.

Copertina: 3 punti
Doppia pagina/ retro cover: 2 punti
Pagina intera: 1 punto
Mezza pagina: 0,5 punti
Foto piccole (inferiori alla mezza pagina): da 0,1 a 0,3 punti per ogni rider e fotografo

Le pagine con contenuti redazionali dedicati ai rider generano punteggio per il solo rider, non per l’autore dell’articolo nè per il fotografo che ha contribuito (il quale riceve punteggio in base alle foto pubblicate).
Per es. un’intervista a un rider di 10 pagine, genera 10 punti per il rider. Il fotografo invece riceverà punti in base alle foto pubblicate.

Le pagine pubblicitarie danno punti sia al rider sia al fotografo, qualora i crediti siano indicati.

RISULTATI

Rider
Nell’Esposimetro Surf 2008 troviamo al primo posto il longboarder Alessandro Ponzanelli grazie ai punti accumulati con le apparizioni su quasi tutte le riviste e grazie alle doppie pagine pubblicitarie di Sundek, che lo ritraggono. Al secondo e terzo posto due Young Guns, Roberto D’Amico e Angelo Bonomelli, presenti in molti articoli di reportage di gare, grazie ai risultati ottenuti, e in articoli di free surf, foto gallery ecc. Quarto e quinto posto per due campioni della vecchia generazione, già campioni italiani entrambi, sempre ampiamente visibili su gran parte delle riviste italiane. Exploit della pluricampionessa italiana di longboard Francesca Rubegni, che guadagna il sesto posto in classifica, grazie a un’ampia intervista sul numero 4 di Dreams e qualche altra apparizione su Surfers. La top 10 prosegue con il settimo posto di Federico Pilurzu, il sardo-costaricense, che ha avuto molta visibilità principalmente su Surfers, seguito da Eugenio Barcelloni, Filippo Orso e Thomas Cravarezza.

Fotografi
Tra i fotografi italiani l’obiettivo più attivo è quello di Emiliano Mazzoni, photo editor della rivista SurfNews, seguito da Roberto Montanari, Cristian Corradin e Giuseppe Repetto, fotografi rispettivamente delle riviste Surf Latino, Dreams e Surfers. Alessandro Lulli è il primo dei fotografi freelance, grazie alle immagini pubblicate su Surf Latino, Surf Session, Dreams.

Riviste
Tra le riviste, la palma del Made in Italy va a Surf Latino, che si attesta come la rivista più italiana in assoluto, insieme al numero 34 di Surfers, al numero 4 di Dreams e al numero 16 di Surf Session, anch’esse ampiamente dedicate alla scena italiana. Tuttavia, su 2020 pagine totali esaminate, solo il 18,5% è dedicato a riders italiani, mentre il resto dei contenuti è incentrato su atleti e materiali stranieri.

Qui a lato tutti i grafici relativi alle categorie interessate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
6 + 30 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER