News

Sos per il santuario dei cetacei

Sos per il “santuario dei cetacei” del mar Ligure. Balene, delfini e tutti gli altri animali che ci vivono rischiano di scomparire: in dieci anni stenelle e balenottere sono diminuite drasticamente (del 50 e del 75%).

A lanciare l’allarme è Greenpeace, preoccupata per le minacce che incombono su questo tratto di mare. Non solo, come denunciato finora, la pesca illegale, l’inquinamento, il traffico veloce dei traghetti. Ma anche, rivela ora l’organizzazione, una “grave contaminazione da batteri fecali in alto mare”.

Detto in altre parole, il santuario si è trasformato in una fogna a cielo aperto. Greenpeace ora chiede che quest’area venga protetta e diventi una riserva marina.

Fonte: Repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 × 9 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER