Artworks | 25 febbraio 2009

Bachi da pietra – tarlo terzo

Avere a che fare con due tipi come Bruno Dorella e Giovanni Succi è come imbarcarsi su una canoa e cercare di circumnavigare la Terra,sai quando parti ma non sai quando arrivi.E se arrivi.Tanto per capirci qui si parla di venerabili eminenze in ambito “indie”,uno è fondatore degli OVO e titolare dell’etichetta Bar La Muerte, l’altro è il geniale chitarrista dei Madrigali Magri.
Dal loro sodalizio artistico nasce un post-rock tagliente e spinoso ma allo stesso tempo vellutato e terribilmente affascinante.I Bachi Da Pietra sono vita stra-vissuta con feroce umanità,sussurrata con un ironico cinismo che non nasconde rassegnazione ma rabbia,un disilluso viaggio nelle promesse non mantenute di questo tormentato inizio secolo.
www.bachidapietra.com

Di Nuti Glauco

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...