News | 20 febbraio 2009

Jamie’o infiamma il turbo bodyboard pipe pro

Surfcorner.it – Ci avevano visto giusto gli organizzatori del Turbo Bodyboard Pipeline Pro quando hanno pensato di invitare uno dei freesurfer più eclettici al mondo alla loro gara di bodyboard.

La presenza di Jamie O’Brien su una tavoletta di spugna ha immediatamente catalizzato l’attenzione dei media e dei surfisti su questa gara altrimenti ben poco nota ai tavolettari a tre pinne.

Le condizioni epiche a Pipeline hanno poi fatto il resto, per far si che il primo giorno di gara risultasse un successo.

La seconda heat del quarto round, quella con Jamie’O ha richiamato migliaia di visitatori on line, con il freesurfer hawaiano che si lanciava su alcuni dei set più pesanti piantando il bordo di spugna nella parete, uscendo da alcuni grossi tubi e ricevendo i complimenti dei campioni di bodyboard.

Jamie’O ha già promesso che il prossimo anno farà ancora meglio! Ma non temete…. O’Brien ha rassicurato i suoi fans che non è l’inizio di una nuova carriera. Il talentuoso hawaiano è infatti solito surfare Pipe con ogni genere di “mezzo”, dal surf al body, passando per tavole senza pinne e porte di legno, quindi non c’è da preoccuparsi, fa tutto parte del divertimento!


Jamie O’Brien Turbo Bodyboarding Pipeline Pro from Waldron Bros Production on Vimeo.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...