News

Terminata la seconda tappa progetto calabria dream waves

Con la surfata di ieri è terminata la seconda tappa del Progetto Calabria Dream Waves.
Sono stati 3 giorni di onde veramente belle dove la tribù locale ha surfato in compagnia di Alessandro Marcianò su entrambi i versanti.
La swell ha dato onde dal metro e mezzo a oltre 3 metri.
Stamattina Alessandro ha lasciato le sue valutazioni ripetendo ciò che è stato fatto anche da V.Vitale e A.Clinco alla prima tappa ossia un 5 pieno per tutti i locals sul livello di sportività e buona convivenza fra le onde.
Gli atleti che hanno presenziato almeno uno di questi 3 giorni hanno così ottenuto i 5 punti di sportività più i 2 punti di presenza tappa più la valutazione sul livello tecnico dimostrato in acqua (voto da 1 a 5 punti).

In attesa del report fotografico ecco la classifica parziale locale risultante dopo la seconda tappa:

1° POSTO (Punti 33,5): Ippolito Alessandro e Gaglianese Girolamo
3° POSTO (Punti 33,2): Calipari Umberto
4° POSTO (Punti 31,5): De Stefano Nicola
5° POSTO (Punti 30,5): Preite Guerino
6° POSTO (Punti 29,0): Signorelli Simone
7° POSTO (Punti 27,5): Granata Biagio
8° POSTO (Punti 20,0): Solimeo Alessandro
9° POSTO (Punti 19,0): Maraniello Mihaela
10° POSTO(Punti 18,0): Catanzaro Pierluigi
11° POSTO (Punti 11,0): Vozza Mario Vincenzo
12° POSTO (Punti 9,7): Ciancio Giuseppe

Tutti gli altri atleti locali hanno punteggio zero per assenza ad entrambe le tappe.

Lo staff organizzativo ha valutato di chiamare un’ultima tappa prima di chiudere il progetto.
Sarà quindi la prossima mareggiata utile quella decisiva visto il breve divario di punteggio nelle primissime posizioni.
I vincitori andranno così ad aggiudicarsi i premi offerti da WEST SURFING, SURFtoLIVE + una possibile sorpresa tutt’ora in trattativa.

La classifica degli ospiti verrà data direttamente in fase finale con la proclamazione dei vincitori.
Anche per gli ospiti premi offerti da WEST SURFING, SURFtoLIVE e anche per loro PRIMO PREMIO A SORPRESA.

Alessandro Marcianò ieri mattina ha testato la Fly Fish shapata per la Calabria da Gregorio Motta apprezzandone le ottime qualità e della quale uscirà il suo parere e giudizio con il report fotografico completo di questi formidabili 3 giorni di surf on line nei prossimi giorni su www.tirreniawaves.com, www.surfcorner.it e www.surfingitalia.org

Nella foto Ale M. durante il testing Aerofish
Ph: Giuseppe Ciancio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
16 ⁄ 2 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER