News

Report prima tappa progetto calabria dream waves on line

Finalmente on line il report della prima tappa del progetto CALABRIA DREAM WAVES ideato e realizzato dall’Associazione Calabrese Tirrenia Waves, patrocinato dalla federazione italiana SURFING ITALIA. Nei giorni 14 , 15 e 16 settembre i primi 2 atleti ospiti, Alessandro Clinco e Valentina Vitale hanno surfato insieme alla comunità surfistica locale della Tirrenia Waves nei migliori spot avendo così modo di provare le onde del Tirreno Calabrese.
Alessandro e Valentina, insieme ad Elena Angerame, sono scesi come corpo giuria per il Sud Selection Surf Contest ma visto che i giorni di onde sarebbero stati almeno 4 lo staff organizzativo ha deciso di chiamare anche la tappa del progetto così già da domenica 14 Alessandro e Valentina hanno surfato onde di un metro in uno dei migliori secret della costa tirrenica dalla mattina fino a ora di pranzo per continuare a surfare onde di un metro e mezzo nel tardo pomeriggio nell’unico beach break della costa con vento off shore, onde lisce e solo in 10 in acqua.
Ogni sera la cena in uno dei locali della costa con cucina tipica è stata di rito. Lunedi 15, una bellissima giornata di sole ci ha accolto nello spot di Tavoletta ossia lo spot che nel pomeriggio ha poi ospitato la prima parte del contest. Dalla mattina fino al primo pomeriggio, quando si sono aperte le iscrizioni al contest, Alessandro e Valentina hanno surfato su onde di un metro e mezzo dove hanno anche avuto modo di testare la tavola AEROFISH shapata da Gregorio Motta unicamente per le onde calabresi.
Alessandro commenta così la scelta di materiali e misure per questa tavola:
“Una tavola con il giusto compromesso fra resistenza e peso, resistenza necessaria agli spot della costa tirrenica calabrese che rompono quasi tutti su scogliera. Le misure sono buone e la tavola ha un buon volume per un take off rapido su ogni onda. La linea e le misure di questo modello creano un buon feeling fra surfista e onda e consentono belle curve e buone manovre anche quando l’onda non raggiunge grosse misure e pendenze cosiderevoli. Sulle onde più formate e verticali si comporta benissimo e resta molto fluida e leggera.”
Sempre lunedi subito dopo la fine del contest Alessandro e Valentina si ributtano in acqua per una session di fine giornata mentre il sole ci saluta all’orizzonte e le ultime luci accompagnano le manovre dei 2 atleti ospiti.
Martedi mattina il cattivo tempo ci costringe ad aspettare, così nel pomeriggio, dopo aver svolto la finale locale del contest tutti di nuovo in acqua. Lo spot non è più Tavoletta ma una delle destre più lunghe della costa tirrenica calabrese che si mantiene ben surfabile fino a tramonto inoltrato con un metro e mezzo che srotola per oltre 100 metri. Mercoledi mattina purtroppo poco resta della swell così dopo un veloce pranzo al locale Lo Scoglio si va un po in giro e poi a casa a preparare le borse. La sera cena a sorpresa per lo staff Tirrenia Waves, Valentina ed Elena ai fornelli cucinano un buonissimo antipasto e un delizioso primo a base di frutti di mare.
Termina così, con questa cena, la prima tappa del progetto CALABRIA DREAM WAVES che alla fine verrà premiata con i riconoscimenti messi in palio da SURFtoLIVE, WESTsurfing e AEROFISH per i migliori locals e i migliori atleti ospiti che durante le tappe si saranno distinti non solo per il livello tecnico ma anche per il livello di sportività e buona convivenza in acqua.
Ringraziamenti speciali per questa tappa a Carlo Morelli che ha gentilmente messo a disposizione le foto per il report, ai fotografi dello Staff Tirrenia Waves, a Valentina, Elena e Alessandro per essere stati con noi e per la buonissima cena a sorpresa che ci hanno regalato.
Le votazioni da parte dei locali per gli ospiti verranno rese note alla fine delle tappe con la proclamazione dei vincitori ospiti mentre la classifica locale parziale dopo questa prima tappa risulta la seguente:

1° Posto (Punti 22) : Calipari Umberto – Gaglianese Girolamo – Ippolito Alessandro
4° Posto (Punti 21) : De Stefano Nicola

5° Posto (Punti 20) : Preite Guerino – Solimeo Alessandro

7° Posto (Punti 19) : Signorelli Simone – Maraniello Mihaela

8° Posto (Punti 18) : Granata Biagio – Catanzaro Pierluigi

Assenti alla tappa e quindi con punti 0: Pascuccio Francesco – Martufi Fabrizio – Ceraudo Marco – Brusco Antonio – Quercia Fabrizio – Bruni Gianmarco – Ciancio Giuseppe – Celestino Luca – Politano Luigi – Simio Salvatore – De Marco Marco

Ricordiamo agli atleti locali che a ogni tappa vengono dati 2 punti per la presenza (necessaria e sufficiente la presenza per uno solo dei 3 giorni di ogni tappa) + il voto di ogni ospite sul livello tecnico (da 1 a 5 punti) + il voto di ogni ospite sul livello di sportività e buona convivenza in acqua (da 1 a 5 punti).

Si comunica che l’atleta Francesco Fusconi inserito come Wild Card purtroppo non sarà presente a nessuna delle tappe poichè fuori sede nel restante periodo di waiting. Si comunica inoltre che è stato aggiunto per i meriti del risultato del Sud Selection Surf Contest l’atleta Romancino Roberto che verrà per la tappa prevista per gli atleti della Sicilia. Le iscrizioni per gli atleti locali si sono chiuse con la chiamata della prima tappa come previsto da regolamento e non sono previsti ulteriori inserimenti ne fra gli atleti locali ne fra gli ospiti.

Report e Galleria Fotografica completa:
Clicca qui

Classifiche e regolamento progetto:
Clicca qui

Media partners ufficiali:
www.surfcorner.it
www.surfingitalia.org

Stay Tunedz on www.tirreniawaves.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
17 × 27 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER