Artworks | 3 ottobre 2008

Metallica “death magnetic”

Non credo che questa band abbia bisogno di presentazioni.Salto macchinosi preamboli dicendo che “Death Magnetic” suona proprio Metallica e che,voltandosi verso ”And Justice For All” va a colmare quella voragine lasciata dall’insipido “St Anger”.Certo,suoni così cristallini in ambito thrash-metal possono risultare fin troppo puliti ma non c’è dubbio che la produzione di Rick Rubin sia anni luce superiore a quella di Bob Rock,colpevole di avere rovinato “Black Album”.
Molti già parlano di rinascita,di seconda giovinezza dei Four Horsemen,io mi limito a consigliarvi caldamente “Death Magnetic” specialmente se,come me, siete stati tra quei trantamila che il 22 luglio scorso all’Arena Parco Nord di Bologna hanno urlato a squarciagola “MASTER!MASTER!”

Scritta da Glauco

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...