Artworks

Supergiù – aulicino

Un disco di ricerca, di scoperta ma anche di sentimenti ed emozioni quotidiane, questo è Supergiù, disco d’esordio di Aulicino. La vita è ricca di eventi, gli eventi cambiano, ci cambiano e Aulicino lo sa bene, è consapevole di quanto sia difficile ma necessario interiorizzarli e custodirli.

Gli arrangiamenti sono semplici, le melodie fresche, le parole però sempre ricercate e toccanti.

Il disco si apre con Ov-Est, una lirica quasi ermetica a cui fanno seguito brani orecchiabili e radiofonici come Tu Paradiso e Sono Innamorato.

Proseguendo sul sentiero di Aulicino ci si imbatte in liriche più introspettive e intessute di melodiche parole d’amore. Un esempio è Lasciati Amare (Tu giochi luce nella notte/Colori in danza sul gelo/Quando mi guardi ed è mattina con quegli occhi tuoi/Si accende un brivido di fine) oppure Questa Notte (“Lei brilla in valzer i suoi colori come dame d’incanto ai miei pensieri”) .

Il disco è intriso d’amore, concepito sia come sentimento puro sia come attenzione al testo e alle parole. Il concept album di Aulicino si chiude con Fuga, un pezzo strumentale che ripercorre i suoni del disco e ne fa respirare l’atmosfera terminando con minuti quasi silenziosi che invitano l’ascoltatore alla riflessione.

Da segnalare il packaging del disco, in cartonato colorato, con molti simboli che introducono al mondo visionario e poetico di Aulicino.

MySpace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
4 × 25 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER