Articoli

Onde di 70 piedi e grossi squali bianchi durante l’ultima session a dungeons

Surfcorner.it – L’australiano Mark Visser è entrato nella storia del Big Wave surfing lo scorso 21 agosto dopo aver surfato un mostro di 70 piedi (22 metri) a Dungeons, il big wave spot sudafricano di Cape Town.

L’australiano, che gira il mondo in continuazione in cerca delle onde più grosse, pensa che siano state le più grosse che abbia visto finora.

“Abbiamo preso circa 10 onde, e alcune di quelle avrebbero potuto entrare nel Big Wave Awards” ha detto Visser. “Sono le onde più grosse che abbiamo mai surfato in vita mia.”

Visser non era solo, insieme a lui c’erano alcuni tra i migliori big wave rider al mondo, provenienti da Hawaii, California e Cile.

“Le onde erano probabilmente le più grosse che abbia mai visto in Sud Africa e in ogni altra parte del mondo” ha sottolineato il locale Grant Baker. “Quando abbiamo visto le foto abbiamo realizzato che erano probabilmente le più grosse mai registrate. Credo che superino anche quelle surfate a gennaio a Cortes Bank che erano molto vicine ai 70 piedi ed hanno vinto il Billabong XXL.”

Visser in particolare è stato protagonista di un’altro episodio, dopo essere stato lanciato su un’onda dal jet ski, infatti, si è trovato a faccia a faccia con un grosso squalo bianco.
“Ho chiesto ai ragazzi che tipo di squalo fosse” ha detto, “e si sono messi a ridere, dicendo che esiste un solo tipo di squalo là, il grande squalo bianco. Era massiccio e mi ha spaventato. C’è un poso vicino dove abbiamo surfato, dove gli squali bianchi saltano fuori dall’acqua cacciando le foche. Non volevo diventare foca a mia volta!”

Visser continua la sua ricerca dell’onda più grossa mai surfata, l’onda da 100 piedi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
21 ⁄ 3 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER