Articoli

Surfisti salvano turisti: seconda puntata

Surfcorner.it – Giornata molto intensa quella di domenica scorsa al bagno Cosmopolitan di Tirrenia per Yari Cavallin e Samuele Giulietti, due surfisti livornesi che, come molti altri surfisti d’estate, sono in servizio stagionale come bagnini di salvataggio.

Dalle 9 di mattina alle 17 i due bagnini sono stati impegnati in ripetuti salvataggi a favore di ben 8 persone. In alcuni casi non c’era nemmeno il tempo di riprendere il fiato che uno dei due si doveva rituffare con pinne e baywatch per effettuare un nuovo salvataggio, la maggior parte dei quali verso turisti stranieri.

Davanti al bagno Cosmopolitan a pochi metri da riva c’è infatti un profondo canalone che innesca una forte corrente e trascina i bagnanti poco avveduti in poco tempo a una sessantina di metri da riva.

Tra i salvataggi si annovera anche un ragazzo col bodyboard che, in balia della corrente, non riusciva più a tornare a riva.

Inutile dire che Yari e Samnuele, che fanno questo mestiere rispettivamente da nove e otto anni, a fine giornata erano già diventati gli eroi della spiaggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
21 − 13 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER