News

Blue distribution presenta i nuovi team surf

E’ con grande piacere che vi annunciamo la nascita ufficiale dei nuovi team surf: Ezekiel e RVCA e del team “misto” Vestal, un progetto che si prefigge di raccogliere sotto la sua egida i migliori personaggi “action” e non solo, che gravitano intorno all’orbita di Blue distribution. Siamo orgogliosi del lavoro svolto in questi mesi ed estremamente felici che questi atleti abbiano deciso di entrare a far parte della nostra crew.

More info: www.bluedistribution.com

TEAM EZEKIEL

Ezekiel divenne realtà in California nel 1992. In quell’anno un surfista professionista pensò ad una collezione che potesse offrire a skater e surfer un’immagine alternativa e “stilosa”: l’energia del surf si univa alla comunità skate.
In più di un decennio dedicato ad un prodotto d’eccellenza il marchio si è distinto in tutto il mondo come leader per lo stile nel settore action sport e street wear.
Da sempre Ezekiel si presenta con un’immagine semplice che promuove un prodotto dal design evoluto, qualitativamente superiore e curato nei particolari. Ezekiel è senza dubbi “The original boardsports brand”, sempre fedele alla cultura street e ai suoi legami con il popolo action sport.

Il team italiano:

Massimiliano Pavone nasce a Roma e all’età di 14 anni si trasferisce ad Ostia. Ed è proprio al pontile di Ostia che Massimiliano, atratto dai surfers locali, scopre l’amore per il surf ed inizia a praticarlo. Dopo un anno passato ad esercitarsi con alcuni amici decide di cercare altri spot dove imparare nuovi tricks dai locals più anziani ed esperti. Con il passare del tempo e con il ripascimento delle coste la maggior parte degli spot locali sono scomparsi lasciando ai locals solo il “Banzai”, uno spot che a detta di molti ricorda quelli oceanici. Per questo motivo Massimiliano inizia a viaggiare in cerca di posti nuovi per migliorare il suo surf toccando tra le altre località come: Canarie, Indonesia, Bali, Nusa, Lembongan, Australia, Cuba, Messico. Tornato da questi viaggi, inizia a partecipare con buoni risultati alle competizioni nazionali fino ad arrivare al quarto posto assoluto nel campionato iatliano del 2006. A livello internazionale da segnalare invece il raggiungimento dei quarti di finale in una competizione in Marocco che vedeva gareggiare i migliori surfisti europei e nord africani.

Davide Pulvirenti nasce ad Ostia il 27 novembre del 1982 da padre siciliano e madre polacca in un piccolo ospedale a 50 metri dal mare. Mare che sarà da li per tutta la sua vita la principale passione e ragione d’essere. Surfa la sua prima onda a soli 14 anni al Belsito Beach nella sua Ostia. A 17 anni con i primi soldi guadagnati come mozzo su una motonave parte alla volta di Biarritz.
Nel 2000, dopo aver sentito i locals più anziani parlarne, scopre il paradiso mondiale dei surfers: Bali. Durante i due anni successivi gira per il mondo (Australia, Biarritz e ancora Bali) in cerca delle migliori onde prima di arruolarsi per la marina militare nel 2002. Per Davide inizia un periodo da dimenticare in cui il surf passa in terzo piano. Nel 2004 con la fine del servizio militare finisce anche il suo periodo negativo, rinizia a surfare con la stessa voglia di un tempo e ritrova una stabilità emotiva e affettiva che aveva perso in quegl’ anni. Nel 2005 viaggia per sette giorni su una nave in Costa Rica in compagnia dei migliori riders del momento per filmare un video:SurfCorner#3.
Davide dopo aver iniziato la sua attuale occupazione di marinaio, continua a girare il mondo, l’ Europa e l’ Italia con la sua tavola, costruendosi una certa fama in continua ascesa sia a livello nazionale che internazionale.
“se adesso sono quello che sono, è solo grazie alle persone che ho conosciuto e che mi hanno saputo consigliare, criticare, volermi bene e ognuno di loro mi ha trasmesso sempre qualcosa di positivo, non solo il modo di surfare ma anche il modo di vedere il mondo, per fartela breve devo ringraziare tutti coloro che conosco e che ho conosciuto perchè nessuno nasce imparato.”

Gianluca Dionisi, quarto nell’ultimo campionato top 44, nasce a Roma il 5 Agosto 1981. A 9 anni si avvicina al mondo del surf per non lasciarlo mai più. Affascinato dalle onde chiese subito in regalo ai propri genitori una tavola, e aiutato dal cugino maggiore, inizia a cavalcare le prime onde. Da subito capisce che non sarà per lui un semplice sport ma qualcosa di più: un vero amore che saprà dargli la carica ogni volta che si sveglierà e che gli darà la possibilità di girare il mondo alla ricerca di onde indimenticabili.
Dopo alcuni anni di free surf in giro per l’ Italia, con l’inizio del primo campionato nazionale cresce in Gianluca la voglia di confrontarsi e inizia a gareggiare. Negli anni successivi raggiunge ottimi risultati fino a realizzare un sogno: indossare la “maglia azzurra” nel campionato Europeo “Eurosurf 2007” tenutosi presso lo spot “Le Cavaliers”, nella località di Biarritz–Anglet (Francia) dal 16 al 25 giugno 2007.

TEAM RVCA

RVCA è un marchio dal design contemporaneo strettamente legato all’active lifestyle. Fondato dal designer PM Tenore, RVCA rappresenta l’equilibrio tra gli opposti, come se potessero coesistere: acqua, petrolio, terra, distruzione, industrializzazione, arte, scienza, ordine, anarchia, passato, presente. Socio di Tenore fu Conan Hayes, surfista per amore e professione, rifiutò un sostanzioso contratto da “Pro” per seguire la visione di PM. Insieme crearono l’Artist Network Program, un progetto che vuole sostenere e promuove nuovi artisti capaci, attraverso le loro opere, di comunicare il loro pensiero e ispirare le nuove generazioni.
RVCA esce un po’ dagli schemi della moda e dello streetwear e fa tendenza senza pretenderlo! Le sue collezioni nascono per caso, dal puro piacere di proporre ciò che sa fare ed ama.
Per questo suo modo di operare, RVCA è un marchio amatissimo e ricercato tra la popolazione surf e non solo, perché è un brand che si distingue…sempre e comunque.

Il team italiano include Piepaolo Giachero: the hardcore freesurfer from Genova!

Infine il team Vestal con Nicola Borella snowboarder, Piepaolo Giachero surfer, Vanni Oddera FMX.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
26 + 3 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER