Articoli

Il rip curl search sara’… da qualche parte

Surfcorner.it – Il Rip Curl Pro Search si è posizionato come uno dei più attesi eventi del world tour fin dalla sua nascita nel 2005.

Dopo le prime tre edizioni di successo tenute alle Isole Reunion, Messico e Cile, la tradizione continua anche quest’anno, quando l’evento porterà i top 45 in un’altra esotica destinazione.

Quest’anno l’edizione del Rip Curl Search si preannuncia come una edizione storica, ha affermato Andy Higgins, curatore dell’evento per Rip Curl, “l’onda può essere perfetta, il posto meraviglioso, e i rider stanno delirando, quindi se tutti gli elementi coincideranno sarà uno spettacolo incredibile.”

La location di quest’anno deve ancora essere annunciata, ci sarà da rimanere in sospeso ancora fino al luglio, come tradizione.

“Vogliamo tenere segreta la location e abbiamo chiesto a tutti quelli coinvolti di farlo” ha detto Higgins, “Non è solo una scelta di Rip Curl, è un accordo con la comunità surf locale, il paese e l’ASP. Ecco perchè diciamo che sarà ‘da qualche parte’ ed ecco perchè abbiamo diramato diverse locandine che posso suggerire che può essere ovunque.”

“E’ la ricerca!” spiega Neil Ridgway responsabile marketing Rip Curl, “la licenza flottante, unica nel tour, ci da la possibilità di aggiungere un pò di mistero, sicuramente sarebbe più semplice dire a tutti dove si trova, ma ciò non fa parte della nostra filosofia”.

“Vogliamo portare i migliori surfisti al mondo su nuove onde e trasmettere tutto al mondo in live streaming, quindi vogliamo dare ai sostenitori dello sport in viaggio gratuito nella location misteriosa”.

Il waiting period ufficiale del sesto stop del tour comincerà il 30 luglio fino al 10 agosto.

www.aspworldtour.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
4 × 20 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER