Articoli

Nicola bresciani e valentina vitale vincono il rip curl pro imperia

Surfcorner.it – Il campionato italiano Short Open circuito IST di Surfing Italia è stato inaugurato lo scorso sabato 19 aprile con la prima tappa in calendario, il Rip Curl Pro Imperia.

Il campo gara scelto per lo svolgimento del contest però quest’anno è stato lo spot Tre Ponti di Sanremo, ritenuto dal club organizzatore il più idoneo e meno esposto al vento di libeccio, che ha soffiato per tutto il giorno anche se non con forte intensità.

Dei 44 atleti aventi diritto a partecipare al campionato maggiore si sono presentati in 38. Tra gli assenti, il campione italiano under 18 Alessandro Piu. Assenti anche Ronnie Baldini e Simone Bali rientranti nei top 32. Tra i qualificati dai campionati regionali sono invece assenti il toscano Andrea Orrico, ancora in riabilitazione da un infortunio, i siciliani Enrico Perricone e Danilo La Mantia, e il romagnolo Matteo Fabbri impegnato in Sicilia nella prima tappa longboard.
Gli assenti vengono rimpiazziati dalle wild card decise dallo sponsor e dal club organizzatore che si vanno ad aggiungere alle quattro wild card già assegnate: Roberto D’Amico, campione italiano under 15 in carica, Federico Fornaciai, Andrea Parisi local di San Remo e Angelo Bonomelli, fresco vincitore del Da Kine a Banzai.

Dopo una session di free surf, quando è tutto pronto si da il via alla gara mentre la giornata soleggiata accompagna lo svolgimento di tutte le batterie, e mentre il libeccio pompa onde di un metro, spesso abbondante, ma rovinate dal vento da mare e non sempre con pareti belle e potenti per poter esprimere il miglior spettacolo.
La battaglia si svolge molto sul piano della tattica di gara e sulla capacità di trovare le onde più aperte e permissive, mentre molti bravi atleti subiscono i frequenti capricci del mare nel mandare belle onde ed escono prematuramente.

Nicola Bresciani, dopo aver tenuto un basso profilo fino alla finale sfruttando le onde al minimo indispensabile per avanzare, libera tutta la sua irruenza in occasione dell’ultima heat e torna alla grande sul podio inaugurando il campionato con la vittoria. Vittima illustre in semifinale invece Francesco Palattella, campione italiano in carica, che dopo un’interferenza non riesce a recuperare sul sardo-brasiliano Felipe Piacentini, nonostante una prima buona onda da 7 punti.
Tra le surfer, Valentina Vitale incassa la sua vittoria consecutiva, dopo il Da Kine, davanti alla campionessa in carica Valentina D’Azzeo.
Premio speciale per Alessio Poli che vince l’Expression Session e lo skate Sector Nine in palio.

Classifica Maschile Rip Curl Pro Imperia
1. Nicola Bresciani
2. Felipe Piacentini
3. Tomas Cravarezza
4. Jacopo Conti

Classifica Femminile Rip Curl Pro Imperia
1. Valentina Vitale
2. Valentina D’Azzeo
3. Giulia Ramoni
4. Greta Dalle Lucche

Giuria:
Capo giudici: Filippo Demontis, Pannello giudici: Patrizio Jacobacci (miglior giudice), Aldo Gennaro, Valentina Vitale, Andrea Bonfili, Fabio Russo.

Si ringraziano tutti gli sponsor dell’evento: Easy Riding Surf Shop, Rip Curl, Red Bull, McDonald, DVS, Sector9, Hotel Jasmin, Surfing Italia, AICS, Provincia di Imperia, Surfer Magazine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
12 + 7 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER