Articoli

Tempesta eccezionale investe l’europa con onde da record

Surfcorner.it – Una tempesta Atlantica ha investito le coste dell’Inghilterra del sud, il Nord Ovest della Francia e Nord della Spagna lo scorso lunedì 10 marzo provocando alcuni morti e numerosi danni.

Un pescherreccio che attraversava il Canale della Manica è stato trascinato sulla costa Francese e arenato a Les Sables D’Olonne, mentre un’altro è finito sulle rocce lungo la costa del nord della Spagna, spaccandosi in tre pezzi.

La tempesta è iniziata domenica sera con venti di 130 km orari al largo della Channel Islands, alcuni porti sono stati chiusi a causa dell’eccezionale forza dei venti.

Le boe al largo dell’Irlanda hanno registrato onde di 58 piedi, mentre quella Francesi/Inglesi hanno raggiunto altezze di 45 piedi.
I team di Tow-in hanno aspettato che lavorasse il big wave spot di Belharra in Spagna, ma il giorno successivo le onde rompevano solo con i seti più grossi.

www.surforecasts.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
25 − 24 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER