Articoli | 1 dicembre 2007

Tow surfers pronti per le onde del decennio in irlanda

Surfcorner.it – Mareggiata record in arrivo sulle coste irlandesi, le previsioni meteo segnalano onde fino a 14 metri, circa 45 piedi, per questo week end sulle coste ad ovest dell’Irlanda.
Il precedente record registrato dall’Istituto Marino Irlandese è stato di 13.4 metri il 17 gennaio 2005. Le condizioni previste per questo week end sono in tutto molto simili a quella mareggiata di quasi tre anni fa ed è stato proclamato lo stato di allerta per tutte le imbarcazioni e chiunque si trovi nei pressi della costa.
Le condizioni che generano questa configurazione sono date da una profonda bassa pressione (in questo caso 960mb) che staziona nell’Atlantico a Nord dell’Irlanda, proprio che è previsto accadere tra oggi e domani. Questa configurazione è in grado di generare onde in arrivo da una distanza considerevole.

Un gruppo di tow surfers è pronto per affrontare l’arrivo di queste onde, ritenute sulla carta tra le più grosse previste negli ultimi anni.
Il picco di swell dovrebbe verificarsi a mezzogiorno di oggi, con onde di 12,5 mt e un periodo di 18 secondi.
L’incontro di queste onde con i bassi fondali di big wave spot come Mullagmore Head e Donegal Bay dovrebbe raddoppiarne l’altezza, facendo raggiungere all’onda altezze anche di oltre 15 metri.
I quattro big wave riders pronti a surfarle sono tutti anglosassoni: Duncan Scott (Newquay, UK), Alistair Mennie (Portrush, IE), Gabe Davies (Newcastle, UK) e Ritchie Fitzgerald (Bundoran, IE.).
Gli spot prescelti, neanche a dirlo: Mullagmore Head e Donegal Bay, dove si formano le onde più grosse.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...