News

Surf con i delfini. no, e’ uno squalo!

Surfcorner.it – Continuano gli avvistamenti di squali a Byron Bay in Australia (leggi qui l’ultimo articolo). Quest’anno si sta verificando un’inaspettata frequenza negli avvistamenti lungo gli spot della famosa cittadina hippie del New South Wales del nord.

L’ultimo episodio è di pochi giorni fa, protagonista Garren Moran, una lifeguard di Sydney che stava surfando The Pass venerdì mattina, quando ha avvistato una sagoma sotto la superficie dell’acqua scambiandola per un delfino.

“Mentre stavo per partire ho visto un’ombra vicino alla mia tavola e ho pensato – Figo, un delfino sta venendo a salutarmi -, ma quando mi sono avvicinato di più ho visto chiaramente che era uno squalo, la coda e la pinna dorsale stavano fendendo l’acqua, potevo vedere i suoi occhi, mi stava guardando.”

Moran e un’altra decina di surfisti hanno remato disperatamente verso riva, mentre alcuni spettatori da riva li stavano allertando contemporaneamente.
Il protagonista dell’episodio ha riferito che lo squalo era lungo quasi come la sua tavola, circa due metri.

“Era come una scena di Jaws, ho remato verso riva p iù velocemente possibile”.

L’episodio si è verificato circa 500 metri più a sud di Main Beach a Byron Bay, dove si stava svolgendo un contest scolastico di Surf, interrotto anch’esso per ben due volte da avvistamente di squali nel corso della mattinata, mentre due giorni prima due ragazzze erano state protagoniste di un’altra vicenda, bloccate su un relitto abbandonato e circondate da due squali (vedi articolo segnalato sopra).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
25 ⁄ 5 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER