Articoli | 17 settembre 2007

Corsa aperta per il titolo asp wct 2007. fanning, burrow e irons scommettono sul

Surfcorner.it – Con la conclusione del Boost Mobile Pro di Trestles lo scorso sabato 15 settembre e la vittoria di Slater, l’attenzione è ora tutta sul prossimo Quiksilver Pro France in programma dal 20 al 30 settembre, settima tappa nel calendario che costituirà un appuntamento determinante per la corsa al titolo mondiale 2007.
Il Quik Pro France di Hossegor sarà infatti un’opportunità determinante per i pretendenti al titolo Mick Fanning, Taj Burrow ed Andy Irons per riguadagnare punti importanti nel ranking, persi dopo l’inusuale e prematura uscita dal Boost Mobile avvenuta per mano dei giovani Jordy Smith e Jeremy Flores.
La risalita di Slater al secondo posto rende il tutto più interessante e riapre la corsa al titolo 2007. Con la vittoria a Trestle ed un’eventnuale forte risultato a Hossegor, Slater sa bene che il titolo numero 9 sarebbe molto vicino.
“Sono davvero devastato dalla sconfitta a Trestles” ha dichiarato Burrow “pertanto mi sto concentrando per un buon risultato in Europa”.
Per quanto riguarda Slater, invece, è da qualche anno che non ottiente un risultato veramente buono in Francia.
“La Francia è sempre stato un evento importante per me” ha affermato Slater “così come Trestles. In teoria, con una vittoria a Trestles, potrei tornare in testa al ranking in Europa. Questa sarebbe una bella sorpresa in quanto non ho avuto un anno stellare”.
“Ora ho più o meno gli stessi punti che avevo lo scorso anno” ha continuato Slater subito dopo la vittoria a Trestles “Non pensavo di essere così concentrato questa settimana, mi sentivo calmo e felice. Vedremo cosa succederà in Francia, dopodichè potrò davvero fare delle previsioni.”
Joel Parkinson, che prima del Boost Mobile era al quinto posto, difenderà il titolo a Hossegor, e così farà Andy Irons, che ha vinto l’evento tre anni fa.
Certo è che la corsa al titolo 2007 si preannuncia come una delle più interessanti degli ultimi anni.

Classifica ASP WCT 2007 dopo il Boost Mobile Pro
1. Mick Fanning (AUS) 5270
2. Kelly Slater (USA) 5040
3. Taj Burrow (AUS) 4511
4. Andy Irons (HAW) 4331
5. Joel Parkinson (AUS) 4029
6. Damien Hobgood (USA) 3824
7. Bede Durbidge (AUS) 3467
8. Pancho Sullivan (HAW) 3462
9. Jeremy Flores (FRA) 3438
10. Dean Morrison (AUS) 3248

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...