News

Solstizio d’estate party by asc campania

21 giugno, Solstizio d’Estate: in questo giorno – conosciuto come il più lungo dell’anno – il sole culmina allo zenith, ovvero si trova nel punto più alto della volta celeste. Le giornate solstiziali nelle tradizioni precristiane erano sacre.
Poiché il sole trionfa nel cielo, le antiche tradizioni collegavano questo periodo dell’anno con la comunicazione diretta fra visibile e invisibile.
I popoli antichi chiamavano i due solstizi “porte”: Porta degli Dèi o degli Immortali quello invernale, Porta degli Uomini quello estivo.
Noi surfer invece in questo giorno abbiamo l’International Surfing Day, la miglior occasione per celebrare il Surf in tutto il mondo.?Giunta ormai alla sua terza edizione, questa ricorrenza annuale è stata originariamente creata per ispirare i wave riders di tutto il globo a prendersi un giorno di pausa dalle attività di routine ed esprimere il loro amore per il surf.?”E’ una grande opportunità per noi surfisti di celebrare il nostro sport semplicemente facendo quello che amiamo più di tutto, andare a surfare!”

Visto che le onde non ci saranno per quel giorno e visto che Giovedì 7 ci siamo divertiti come i matti (andate a vedere le foto su www.surfingcampania.it – gallery -eventi), noi dell’ ASC ci vogliamo dedicare alla seconda cosa che amiamo di più al mondo “Fare Festa!”.

Quindi si ripete l’ASC SUMMER PARTY.

La location rimane sempre la stessa CAPO MISENO ma questa volta vi portiamo sulla spiaggia al bar VIA VAI dove il simpaticissimo propietario Fofò ci ospiterà per tutta la serata. Il bar si trova in prossimità del Lido Miseno Beach e Bar. Cambia anche l’orario ci anticipiamo per goderci tutti insieme questo tramonto interminabile…Start aperitivo ore 19:30…il sole tramonta alle 21:00…ma la festa continua.
Questa volta ci siamo inventati un nuovo giochino con l’alcol e la gara di questa volta è l’Harvey Wallbanger Time…Vi state chiedendo che cavolo è un Harvey Wallbanger?…Su questo cocktail si racconta una storia alquanto strana. Siamo al Pancho’s Bar Manhattan in una spiaggia della California negli anni ’60. Un certo signor Harvey, surfista, viene eliminato ad una gara di surf. Bevendo e bevendo un drink a base di vodka all’arancia e liquore Galliano, ad un certo punto incomincia a sbattere la testa contro il muro … Da qui il nome di questo cocktail molto conosciuto in tutto il mondo…
La nostra idea? In cosa consiste L’Harvey Wallbanger Time: riempiamo dei sechielli da un litro con questo cocktail e a coppie ci si sfida a chi beve in meno tempo… Vi sentite pronti e allenati per la sfida?
Allora se avete un compagno/a di battaglia e volete partecipare chiamate al 3398848571.
Ma non è tutto durante L’Harvey Wallbanger Time ci sarà la possibilità per qualunque musicista in zona di prendere parte ad una JAM SESSION ACUSTICA…quindi portate gli strumenti!
Riscalderà le nostre anime con la sua musica per tutta la serata dj GP.
E’ anche il compleanno di Lilly una nostra cara amica che compie 25 anni e le facciamo gli auguri anticipati.
Ci saranno tante altre cose durante la serata ma credo che siete un poco stufi di leggere…speriamo che almeno questo papiello funzioni, che cominciate a farlo girare e che vi presentiate in tanti, per attraversare tutti insieme la porta degli uomini nella maniera più degenerata.

Aloha
ASC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
8 ⁄ 2 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER