News

Marea nera a livorno: situazione tornata alla normalita’

Surfcorner.it – Dopo l’allarme dei giorni scorsi provocato dalla fuoriuscita di materiali oleosi inquinanti al largo di Livorno (clicca qui per leggere l’articolo), la situazione sembra ora tornata alla normalità negli spot della costa interessata.
La settimana scorsa infatti una nave cisterna aveva perso 9 tonnellate di olio combustibile proprio durante una grossa mareggiata, che aveva spinto il carico sulle spiagge antistanti di Livorno.
Nonostante i danni ingenti, gli uomini del Comune addetti alla bonifica sono riusciti in pochi giorni, contrariamente alle prime previsioni, a ripulire i tratti di costa e di lungomare contaminati dagli idrocarburi, ripristinando la situazione alla normalità.
Anche gli spot livornesi, dai Bagni Fiume a Lillatro, che rischiavano di subire contaminazioni, sembrano non essere stati interessati in maniera grave ed è stato infatti possibile surfare negli spot stessi nei giorni successivi al disastro, godendo delle onde regalate da una seconda minore mareggiata.

Tutte le foto courtesy Yari Cava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 ⁄ 6 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER