News

Concluse le giornate di pulizia spiagge indette da surfrider foundation

Surfcorner.it – Si sono svolte nel week end, dal 23 al 25 marzo, le giornate di pulizia delle spiagge indette da Surfrider Foundation Italia ed alle quali hanno aderito diversi surf club in tutta Italia.
L’anno scorso era il primo anno e l’iniziativa aveva ricevuto discreto successo, con l’adesione dei clubs di Vasto, Senigallia, Anzio, Ostia, Ladispoli, Mentone/Ventimiglia, Anzio, Salerno, Ladispoli, Ostia.
Quest’anno nuovi club si sono aggiunti alla lista, tra cui il Brindisi Surf Club e il Costa Etrusca Surf Club di Piombino.
“Durante la giornata è stato raccolto di tutto” ha riferito Tony di Bisceglie dell’Ostia DB surf club “bottiglie di plastica, polistirolo, pannolini, taniche e lattine. Rifiuti che gente ignorante e maleducata getta in mare inconsapevole del danno cusato. A fine giornata la conta dei sacchi riempiti è arrivata a quota 28. Visto che la gran parte dei rifiuti raccolti è plastica riciclabile, perchè non gettarla negli appositi contenitori?
Spero che l’educazione ambientale coinvolga sempre più persone, soprattutto i giovani che sono alla base del nostro futuro. La spiaggia come tutto il resto è un bene prezioso e trattare tutto con superficialità e menefreghismo non giova a nessuno.”
Un altro successo quindi dell’iniziativa di Surfrider Italia, promossa da Laura Madoglio, coordinatrice e rappresentante della divisione italiana di Surfrider Europe.

Appuntamento al prossimo anno.
www.surfrider.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
27 × 9 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER