News

Gianmarco pollacchi nel team quiksilver

La Versilia è da sempre un’inesauribile fonte di talenti per il surf nazionale e per le aziende di settore e ciò si deve non tanto alla qualità delle sue onde, quanto alla scuola e alla tradizione agonistica viareggina che ha iniziato, prima di ogni altra realtà surfistica italiana, a ospitare eventi europei e a portare i suoi più giovani talenti alle più prestigiose gare amatoriali internazionali. Uno degli ultimi arrivi nel rinnovato, giovanissimo team Quiksilver è Gianmarco Pollacchi che si unisce al concittadino Simone Simi, ai liguri Giovanni Colotto e Filippo Orso e al laziale Alessandro Clinco. “Da più di un’anno il mirino era puntato su Gianmarco, stiloso e fluido in free surf, ma un pò bloccato in gara”, commenta Alessandro Dini, team manager Quiksilver Italia. “Gianmarco ha solo bisogno di fare esperienza e vincere la tensione che lo blocca al via di una heat. Con un pò di lavoro sono certo che anche per lui arriveranno le prime soddisfazioni” è il finale, positivo commento. Da parte sua, Gianmarco ha semplicemente dichiarato: “Quando Simone (Simi) è entrato nel team Quiksilver, circa un’anno fa, non nascondo di aver provato molta gelosia. Da sempre, entrare nel team Quiksilver è stato il mio più grande desiderio di surfista e quando Alessandro mi ha telefonato per darmi la notizia sono rimasto alla cornetta senza saper cosa dire. Surfo sempre insieme a Simone e ora che siamo nello stesso team… beh, è fantastico pensare di poter andare alle gare insieme, agli allenamenti e ai photo-shooting… un sogno!”. Quasi a salutare l’entrata di Gianmarco nel team, una bella swell di fine febbraio ci ha offerto la chance per scattare le prime foto alla new entry: mica male l’aerial sulla sinistra del molo di Viareggio!
(foto: A. Dini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
17 − 7 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER