News

Banzai di nuovo a rischio

Vorremmo fosse solo un brutto scherzo l’ennesima notizia che Banzai è di nuovo a rischio, invece sembra che purtroppo il caso sia di nuovo aperto. Il grosso impegno dei club locali e le promesse degli amministratori, sembrano essere vanificate dalla notizia di ieri, apparsa sul sito del Banzai surf club, che la vicenda non è ancora conclusa e, anzi, diventa ancora più delicata.

Questi gli ultimi aggiornamenti dal Banzai Surf Club:
In primis ci tieniamo a dire che vista la criticità dell’argomento, i molteplici risvolti che solo chi segue costantemente la situazione conosce (leggi i due surf club di Santa Marinella) diffidiamo chiunque da intraprendere alcuna azione di protesta contro chicchessia, le notizie riportate sono solo a titolo informativo e si rimanda chi volesse approfondire veramente gli argomenti in questione a partecipare alle riunioni dei surf clubs o alle iniziative degli stessi, segue news…
Divampa nuovamente la polemica sul futuro della spiaggia più famosa e famigerata del Lazio, recentemente il sindaco rimangiandosi le ultime promesse ha presentato tra l’altro un proggetto per la realizzazione di un porticciolo da 150 posti barca più servizi, piscine etc, il proggetto chiamato Danny Point vede partire dalla baia di banzai sinistro una scogliera perpendicolare alla linea costiera che ad un certo punto piega verso la toscana ( con una scogliera distrutti tre posti banzai sx, toscana e toscanella) articolandosi su due banchine, (NATURALMENTE NON SE NE PARLA NEANCHE), e quindi appena presentato il proggetto ha avuto in primis il contrasto dell’assessore alla costa , tenuto all’oscuro della situazione, il quale ha minacciato nuovamente e su tutti i giornali locali di uscire dalla maggioranza consiliare insieme agli altri consiglieri del suo gruppo nel caso in cui il sindaco continui sui suoi passi , anche l’opposizione ha notato lo stridente contrasto tra le promesse fatte a noi surfers e la proggettualità poi effettivamenete proposta dal primo cittadino.
La nostra strategia prevede il sostegno agli ammninistratori scesi in campo in difesa di banzai e nell’eventualità che il proggetto peraltro disdegnato anche da Danny stesso, vada avanti verrà portata ad oltranza ogni forma di protesta civile possibile, naturalmente come la situazione inpone abbiamo fatto fronte comune con il SM Surf Club e quindi siamo uniti nel ribadire che banzai non si tocca, nella sezione dettaglio ci sono gli articoli pubblicati sulla stampa locale…

Qui a lato gli articoli della stampa locale.

News correlate:
23 gennaio 2007
15 gennaio 2007
12 Gennaio 2007
10 Gennaio 2007
8 Gennaio 2007
6 Gennaio 2007
29 Dicembre 2006

Più info: www.banzaisurfclub.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
5 + 11 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER