News | 19 gennaio 2007

Bobby martinez e jessi miley-dyer rookie of the year

Ogni anno, al termine dell’ASP World Cup Tour, le due migliori new-entry nelle rispetive categorie, vengono insigniti del titolo di Rookie of the Year.
Al termine della stagione 2006, il titolo è questa volta spettato a Bobby Martinez (USA) e Jessi Miley-Dyer (AUS), i quali, dopo un 2005 passato a lottare nel WQS per qualificarsi, hanno poi trascorso il loro primo anno nell’elite del surfing professionistico da protagonisti.
Martinez, che ha concluso l’anno al quinto posto nel ranking, ha calcato la scena fin dal primo contest in Gold Coast, terminato con il terzo posto, dopo esser stato sconfitto da Slater.
Ciò gli è stato sufficiente per acquisire confidenza con i suoi nuovi compagni di tour, e per prendere le misure, riuscendo poi a vincere ben due contest, il primo a Teahupoo ed il secondo a Mundaka, dove vincendo su Slater gli ha restituito il colpo incassato in Australia.
Nel tour femminile, Jessi Miley-Dyer ha iniziato il suo anno con la vittoria del Billabong Pro World Junior a gennaio.
Da lì in poi Jessi ha ottenuto risultati eccellenti, a partire dal titolo WQS fino all’evento finale dell’ASP Women’s World Tour con il contest di Honolua Bay, vincendo su molti dei suoi idoli da adolescente, tra cui Megan Abubo e Rochelle Ballard.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...