News

Il saluto di antonio ronchini a tommaso

Tommaso aveva tantissimi amici in ogni parte dell’Italia che stanno inviando email e pensieri in redazione per comunicare il loro cordoglio per la sua scomparsa, testimoniando come tutta la comunità surf italiana sia profondamente commossa. Antonio Ronchini ha lavorato spesso con Tommaso, al punto che tra loro si era stabilito un rapporto di vera amicizia.
Su richiesta di Antonio pubblichiamo questo bellissimo ricordo di Tommaso.

Con gli occhi gonfi e pieni di lacrime ho scritto un pensiero per Tommaso Forti, un ragazzo timido conosciuto sugli scogli di Banzai che si vergognava di venire a chiedermi di fotografarlo!
Fortunatamente un giorno di Dicembre del 2004 ci decidemmo entrambi di parlare ed iniziarono due anni di surftrip insieme a Tommy ed altri ragazzi in giro per l’Italia ed addirittura in Spagna e Francia, abbiamo viaggiato, mangiato, dormito insieme come tutti i fotografi ed i surfers e, grazie a queste occasioni ho avuto l’immenso privilegio di conoscerlo caratterialmente fino a confidarmi con lui parlando delle nostre vite private anche extra surf.
Dagli scogli di Banzai non potrò più vederlo surfare con il suo stile elegante e classico, non aggressivo che rispecchiava fedelmente il suo carattere.
Per me e sicuramente per chi lo conosceva, Banzai non sarà più lo stesso e io come molti, e vi assicuro che saranno davvero tanti, proveranno a cercarlo sulla line-up anche sapendo che non lo vedranno, ma lui sarà comunque lì dicendo “bravo, come hai surfato bene” a tutti.

A Tommaso Forti

Il 18 dicembre 2006 ci hai lasciato Tommy, non potro’ più vedere il tuo sorriso che trasmetteva la tua educazione, la tua generosità come, per esempio, in Liguria ove durante un surftrip ospiti di un surfer locale, non esitasti neanche per un attimo a cedermi l’unico letto sacrificandoti a dormire in terra.
Non ti dimenticherò mai, per la bontà, il buon senso, la maturità, il rispetto per il prossimo, la spontaneità, l’entusiasmo per gli amici e la lealtà.
Vivrai sempre nei miei pensieri accompagnati dai ricordi, dai tuoi gesti e dalle tue parole.
Tutto questo non scomparirà mai, sarai sempre il mare dentro me, vivo, impetuoso e dolce come le sue onde, i suoi colori mi condurranno sempre a te, sarai un amico speciale per sempre.
Grazie Tommaso per i due anni di amicizia che mi hai concesso, per il previligio di averti conosciuto non solo come surfer ma anche come ragazzo umile e gentile.
Tommy, se avessi avuto un figlio maschio l’avrei voluto come te, non ti dimenticherò mai e sarai una parte indelebile della mia vita.
……..pregherò per te.

Antonio Ronchini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
25 − 12 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER