News | 15 dicembre 2006

Nicola bresciani vince il primo bova surf contest. tutte le foto online!

Si è conclusa a Bova la finale del I° Bova Surf Contest con swell in calo e onde intorno ai 50 cm. con alcuni set di circa un metro, giornata soleggiata e un caldo sole meridionale, che ha riscaldato il pubblico della piccola cittadina calabrese accorso per assistere alle ultime batterie.
Nicola Bresciani vince davanti al sardo Alessandro Piu, terzo Alessandro Rigliaco e quarto Robertino D’Amico.
Nonostante abbia disputato semifinale e finale con sole due pinnette, avendone sradicata una durante una manovra tirata su zero acqua, Nicolino mette il suo sigillo su questo evento speciale del campionato Surfing Italia IST 2006 con cui si concludono gli appuntamenti in calendario per quest’anno.
Oltre al primo premio, Bresciani porta a casa anche il premio per la miglior onda, presa durante il primo giorno di gara e sfruttata con radicalità e potenza in tutta la sua lunghezza. A Bresciani viene virtualmente consegnato anche il premio che sarà detenuto dal club ospitante fino al prossimo contest a Bova e su cui sarà scolpito il nome del vincitore di questa prima edizione.
Il premio raffigura la ciminiera che sovrasta lo spot ed è stato donato dall’artista locale Francesco Caridi, le cui opere sono molto apprezzate in questa parte della penisola.
Il premio miglior giudice va al laziale Magliocchetti Simone mentre Valentina D’Azzeo viene premiata come miglior Girl in gara, avendo disputato il contest insieme a Valentina Vitale per completare il format.
Al contest hanno partecipato diversi atleti dalla Puglia, Campania, Sicilia, Calabria oltre che Lazio, Toscana ed Emilia Romagna.
Da notare la cospicua presenza di giovani surfisti, gli stessi che rappresentano il futuro del surf italiano, accorsi forse per via dell’assenza di molti veterani del circuito. Tra essi in primis il più giovane di tutti Roberto D’Amico che mostra già grande talento surfistico e che nelle ultime due gare è approdato in finale con i più grandi. Inoltre Clinco, Piu, Rigliaco, Bali, Lopez, Polignano, Galassi, tutti nomi che eravamo abituati a vedere nelle gare juniores fino a poco tempo fa.
Dopo le premiazioni tutti in acqua per l’ultima session di free surf, mentre Bova regala ancora qualche bel set di un metro glassy.
Appuntamento al prossimo anno per la seconda edizione di questo che diventerà un classico nel panorama dei contest italiani

Classifica I° Bova Surf Contest
1. Nicola Bresciani
2. Alessandro Piu
3. Alessandro Rigliaco
4. Roberto D’Amico

Si ringraziano l’Amministrazione comunale di Bova Marina, la Capitaneria di Porto di Reggio Calabria, il comando dei Carabinieri di Bova Marina e gli sponsor Revolt Magazine, Surf News, Hot Buttered, The Chilli Pepper surf shop RC, SDR Tuscano arredamenti edili di Brancaleone, Hotel Villaggio club Altalia di Brancaleone, Gioielleria Argenteria Fortunato Toscano di Bova Marina, Fratelli Albanese sas ingrosso alimentari e bevande di Siderno RC, Ristorante pizzeria l’Incontro di Brancaleone, Extreme surf shop di Palermo, DB Surf Shop di Ostia, Bar pasticceria di Morabito (Ardore, RC), Center Gross Euronic centro commerciale di Bovalino Marina RC, X-Surfboards, ADV Park di Ostia, Gecko’s Club Palestra di Ostia, Veltra Accessori.

Report a cura di Surfcorner.it

CLICCA QUI E VAI ALLA GALLERY

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...