News

Surfing italia awards

Si è svolta ad OSTIA Presso il Boardriders Quiksilver la serata Surfing Italia, nella quale sono stati attribuiti i riconoscimenti assegnati ai personaggi che si sono distinti nel nostro mondo. La cerimonia ha permesso ai presenti di assistere in anteprima alla proiezione del video su Dane Reynolds, stella emergente del surf mondiale.

I premi attribuiti, prescindono dal campionato, vogliono solo essere un riconoscimento da parte di S.I. a meriti sportivi e non, di natura più generale.

Ecco i premi:

Grommet:
Roberto D’amico

Girl:
Valentina Vitale

Longboarder (alla carriera):
Leo Ranzoni

Miglior Contest:
Frozen Open di Marinedda Bay

Migliore Innovazione Tecnica:
Webcasting del Quiksilver di Forte dei Marmi

Giovani Immagine:
Alessandro Piu
Filippo Orso
Giovanni Colotto

Impegno e passione:
Alessandro Staffa
Antonio di Bisceglie
Andrea Bonfili

Giudici:
Marco Gregori
Andrea D’Angelo

Premio speciale alla carriera:
Alessandro Dini

FIAT ha gentilmente offerto agli atleti premiati alcune fotocamere digitali subacquee “ISTANTE”, prodotte in co-branding con la T-Logic
Quiksilver ha Offerto un premio speciale “passione e impegno nel surf” anche al presidente di Surfing Italia Graziano Lai
La serata è proseguita fra musica e rinfreschi gentilmente offerti dal Boardriders di Ostia e da Budweiser (the king of beers) che ringraziamo per il supporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
17 × 11 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER