News

Billabong pro mundaka: il ritorno del bank

Dopo la cancellazione del Billabong Pro Mundaka del 2005, Billabong e ASP sono liete di annunciare che il 10° Campionato del mondo di Surf sponsorizzato da Forster’s ritornerà a Mundaka, dal 3 al 14 Ottobre 2006.
Il dragaggio di sabbia del 2005, aveva causato l’abbassamento del bank sul quale si forma l’onda di Mundaka che non presentava più le qualità richieste per ospitare il Campionato del mondo 2005.
E’ stata la seconda cancellazione del Billabong Pro Mundaka in 6 anni di storia, dopo l’edizione del 2001 annullata all’indomani dei tragici eventi dell’11 Settembre a NY.
Benchè il Billabong Pro Mundaka sia inscritto nel calendario 2006 da Gennaio, ASP e Billabong hanno monitorato da vicino lo stato del bank nel corso dei mesi, per garantire ai surfers della Top 45, onde di qualità.
Mundaka, una delle più belle spiaggie del modo è tornata, più lunga, più spessa e più bella che mai.
Lo scorso Aprile, una fra le migliori mareggiate degli ultimi 15 anni, si è abbattuta sulla Costa basca, regalando ai surfisti onde dai 2 ai 3 m.
Il Billabong Pro Mundaka svolge un ruolo fondamentale nella corsa al titolo mondiale: un’intensa competizione dove i leaders del tour sgomiteranno per accaparrarsi punti per gli utlimi due eventi dell’anno in Brasile e alle Hawaii.
Dal 1999, cinque surfisti hanno avuto l’onore di vedere scritti i loro nomi sul trofeo del Billabong Pro Mundaka: Mark Occhilupo (Aus), Kelly Slater (USA), Andy Iron (Haw), Shane Dorian (Haw) e Luke Egan (Aus).
Wayne “Rabbit” Bartholomew, presidente dell’ ASP e Campione del Mondo del 1978 conferma l’importanza di Mundaka: ..”l’ASP International è felice di vedere il ritorno del Billabong Pro Mundaka dopo un anno di assenza, la paura legata allo stato del bank e al possibile degradamento è superata. Adesso potremo vedere di nuovo i migliori surfers, esibirsi sulle onde più belle del mondo..”.
Reid Pinder, Brand Manager di Billabong Europa, ha affermato l’importanza del ritorno del Tour nelle regioni basche della Spagna, non solo per l’ASP ma anche per il surf in Europa:
“..tornare a Mundaka per il Billabong Pro,è una magnifica notizia per tutti coloro coinvolti nell’evento; la decisione di annullare l’evento dell’anno scorso è stata una delle più difficili e da allora non abbiamo mai smesso di monitorare la situazione. E’ stupendo assistere a Mundaka di nuovo in piena forza e all’ opera di Madre Natura, che ha restituito ciò che la mano umana aveva distrutto. Vorrei ringraziare da parte di Billabong, l’ASP e i surfers del WCT per la loro costanza nell’attendere l’onda di Mundaka. Abbiamo fretta di riportare il WCT nel suo habitat naturale, nei paesi Baschi, la sinistra più bella d’Europa. Billabong vorrebbe ringraziare in modo particolare la città e il surf club di Mundaka per il coinvolgimento, il supporto e l’impegno nel riportare a casa questo evento speciale”.
I Sufers della top 45 sono entusiasti di tornare a Mundaka, dove ogni anno trovano un’onda eccezionale, paesaggi magnifici, una cultura unica e un’accoglienza calorosa da parte dei locali.
“..Quando Mundaka fu cancellata, non potevo crederci..” dice Andy Irons (Kauai), il 3 volte campione mondiale; “..C’ è un’onda talmente speciale e il paesaggio è magnifico; non ero realmente certo di cosa fosse accaduto alle onde con il dragaggio e il bank e di quanto tempo potesse trascorrere prima di poter tornare a surfare là…ero veramente dispiaciuto. Quando appresi la notizia, ero con Occy e per lui fu lo stesso..lui adora Mundaka, è come un secondo sindaco della città. Quando ariva, tutti corrono ad accoglierlo, sanno persino il suo nome di battesimo! Occy adora tutto questo e surfa l’onda come nessun altro

Billabong Pro Mundaka
Association of Surfing Professionals (ASP)
2006 Foster’s Men’s World Tour
Mundaka, Euskadi-Spain
October 3 to 14, 2006
$US 280 000

Il Billabong Pro Mundaka sarà trasmesso in diretta su www.billabongpro.com e www.aspworldtour.com .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 × 26 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER