News

Alga tossica: bagni vietati per altri due giorni a genova

Arrivano le onde e i bagni in mare vengono vietati causa alga tossica a Genova. Dopo due mesi di piatta chi rimarra’ fuori dall’acqua?

E’ stato prorogato di 48 ore il divieto di balneazione nel tratto di mare compreso tra il famoso scoglio della partenza dei Mille garibaldini a Genova Quarto (Bagni V Maggio) e il porticciolo di Nervi. Fino a venerdi’, a causa della fioritura dell’ alga tossica Ostreopsis Ovata, rimarra’ in vigore il divieto: la decisione e’ stata presa dalla task force Comune-Regione-Asl-Arpal che sta seguendo il problema dell’ alga.
”I rilevamenti effettuati hanno evidenziato gli stessi valori verificati lo scorso 28 luglio – ha spiegato l’ assessore comunale all’ Ambiente Luca Dallorto -. Di conseguenza si e’ deciso di prorogare di altri due giorni, giovedi’ 3 agosto e fino alla mezzanotte di venerdi’ 4, il divieto di balneazione”. La situazione sembra pero’ destinata a migliorare: i rilevamenti Arpal hanno infatti confermato che i cosiddetti nutrienti sono rimasti al di sotto della norma ed e’ stato inoltre rilevato un abbassamento di tre gradi della temperatura dell’ acqua del Mar Ligure, mentre le previsioni meteorologiche annunciano un ulteriore abbassamento della temperatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 × 18 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER