News

Completato il terzo round del billabong pro

Nonostante il mare non sia stato molto cooperativo, il terzo round del Billabong Pro è stato completato oggi a Jeffreys Bay.
Gli atleti in gara erano un pò frustrati dalla dimensione delle onde, ma poi una volta in acqua hanno dato il massimo e fatto volare delle gran manovre.
A un certo punto il campo gara è stato spostato a Boneyards uno spot distante 100mt. che garantiva maggior consistenza.
Una delle sorprese del giorno è stata l’eliminazione di Taylor Knox da parte della giovane wildcard locale Jordy Smith, che ha totalizzato lo score più altro del round dopo aver atterrato un paio di considerevoli aerials.
Nella seconda heat del giorno, Slater ha tirato giù Sean Holmes, temuto per aver eliminato negli anni passati alcuni dei top rider del circuito, incluso Andy Irons.
Nonostante l’oceano fosse abbastanza piatto, Slater attraeva le onde come una calamita e le migliori gli si materializzavano letteralmente dal nulla sotto la tavola.
“E’ stata una heat difficile” ha detto Slater “non potevi aspettare che l’onda si formasse, ma dovevi creare tu stesso gli angoli giusti e le curve sull’onda. Quella in cui ho preso 8.00 non era un granchè, ho dovuto fare in modo che le manovre mi si chiudessero a tutti i costi”.
Un’altra grande prestazione è stata quella di Pancho Sullivan, che nonostante la stazza e le piccole onde è riuscito a eliminare il brasiliano Paulo Moura, applicando sulle deboli pareti la stessa aggressività e potenza con cui affronta onde double overhead.
Per completare l’evento gli organizzatori hanno bisogno di un intero giorno di onde ed essendo domani l’ultimo giorno del waiting period, si prevede di cominciare di buon’ora.
Le previsioni indicano l’arrivo di un fronte freddo nella notte che dovrebbe portare una grossa swell nei prossimi giorni.
Domani dovrebbero già esserci onde altezza testa per l’ora di pranzo.

Live: www.billabongpro.com

Heats 1 – 6 del terzo round disputate ieri:

Heat 1: Mick Fanning (AUS) 15.66 def Victor Ribas (BRA) 13.67
Heat 2: Greg Emslie (ZAF) 12.83 def Victor Ribas (BRA) 12.40
Heat 3: Adriano de Souza (BRA) 15.33 def Trent Munro (AUS) 11.90
Heat 4: Joel Parkinson (AUS) 12.68 def Yuri Sodre (BRA) 7.27
Heat 5: Phil Macdonald (AUS) 13.33 def Davey Weare (ZAF) 12.34
Heat 6: Peterson Rosa (BRA) 12.33 def Shaun Cansdell 9.07

Heat 7 – 16 del terzo round disputate oggi:

Heat 7: Nathan Hedge (AUS) 11.50 def Michael Lowe (AUS) 10.66
Heat 8: Kelly Slater (USA) 14.50 def Sean Holmes (ZAF) 11.90
Heat 9: Taj Burrow (AUS) 12.67 def Damien Fahrenfort (ZAF) 2.60
Heat 10: Pancho Sullivan (HAW) 11.50 def Paulo Moura (BRA) 10.67
Heat 11: Tom Whitaker (AUS) 13.83 def Jarrad Howse (AUS) 8.33
Heat 12: Danny Wills (AUS) 13.17 def Mikael Picon (FRA) 9.33
Heat 13: Jordy Smith (ZAF) 16.83 def Taylor Knox (USA) 7.00
Heat 14: Travis Logie (ZAF) 13.00 def Darren O’Rafferty (AUS) 12.84
Heat 15: Tim Reyes (USA) 14.50 def Pedro Henrique (BRA) 9.5
Heat 16: Mark Occhilupo (AUS) 12.83 def Raoni Monteiro (BRA) 11.07

Heat del round 4 da disputare

Heat 1: Mick Fanning (AUS) vs Greg Emslie (ZAF)
Heat 2: Adriano de Souza (BRA) vs Joel Parkinson (AUS)
Heat 3: Phil Macdonald (AUS) vs Peterson Rosa (BRA)
Heat 4: Nathan Hedge (AUS) vs Kelly Slater (USA)
Heat 5: Taj Burrow (AUS) vs Pancho Sullivan (HAW)
Heat 6: Tom Whitaker (AUS) vs Danny Wills (AUS)
Heat 7: Jordy Smith (ZAF) vs Travis Logie (ZAF)
Heat 8: Tim Reyes (USA) vs Mark Occhilupo (AUS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
50 ⁄ 25 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER