Articoli | 10 giugno 2006

L’incredibile traversata di laird hamilton da londra a parigi per beneficenza

Laird Hamilton ha concluso con successo la traversata da Londra a Parigi, per un totale di 426 km in due giorni aiutando così la raccolta di fondi per il nuovo film di Don King sull’autismo “Beautiful Son”, in uscita il prossimo autunno 2006.
L’impresa del Re delll’estremo è stata portata a termine in parte su una bicicletta, in parte sulla sua paddle-board, quanto alla traversata del canale.
Laird è partito da Londra in bicicletta percorrendo 148 km fino a Dover sotto una forte pioggia, impiegando 5,5 ore.
Dopo un’ora e mezzo di riposo Laird ha cominciato la traversata del canale in condizioni di maltempo attivo sulla tavola che sta sviluppando in collaborazione con Surftech per questa disciplina e che gli consente di stare in piedi su essa utilizzando un remo per avanzare.
Laird ha concluso il tratto in paddle board in 6 ore, per una distanza di 43 km.
“Ho iniziato la traversata in condizioni di maltempo” ha affermato Laird “Inoltre il canale è molto trafficato, con imbarcazioni che vanno e vengono da ogni direzione. A volte era positivo perchè si generavano onde che potevo surfare mentre ascoltavo Ben Harper sul mio i-Pod. Poi ho incontrato un gran temporale proprio a metà traversata, che mi ha rallentato con venti che frenavano la corsa. Gli ultimi quattro chilometri sono stati i più difficili perchè la corrente era contraria ed ero stanco, mi sembrava di remare e rimanere fermo”.
Il giorno dopo l’arrivo sulla terraferma, Laird ha ripreso la bicicletta per completare i rimanenti 235 km tra Le Touquet e Parigi in 8,5 ore, arrivando all’Arco di Trionfo.
“Ho provato ancora una volta a me stesso che noi tutti possiamo fare molto nella vita di quanto pensiamo di poter fare. Non importa chi sei e cosa fai, puoi fare più di quello che credi” Ha concluso Laird al suo arrivo.

L’iniziativa è stata condotta da Laird a scopo di beneficenza in quanto per ogni chilometro Laird ha aiutato la raccolta fondi per il nuovo film di Don King sull’autismo “Beautiful Son”.
“Per anni ho voluto fare la traversata da Londra a Parigi. E’ una sfida per cui vale la pena. Inoltre è anche una grande opportunità per creare consapevolezza e possibilmente trovare i fondi a sostegno del nuovo film di Don sull’autismo” Ha affermato Laird. “Sono onorato di aver l’opportunità di aiutarlo”

Per ulteriori informazioni o donazioni
www.beautifulson.com

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...