News

Jack johnson devolve i suoi dischi d’oro in beneficenza

Dopo il successo mondiale del suo penultimo album “In Between Dreams” (2005), e il suo tour europeo di 24 date tutte esaurite, Jack Johnson ha trovato un curioso modo di utilizzare i suoi dischi d’oro e di platino. Invece di appenderli al muro, ha deciso di rinunciare ai premi per fare una donazione alla Kokua Hawai’i Foundation.

Kokua Hawai’i Foundation è stata fondata da Jack e sua moglie nel 2004 per sostenere l’educazione per l’ambiente nelle scuole e nelle comunità delle Hawai’i, dedicandosi a promuovere l’impegno verso l’ambiente sull’isola. A tutt’oggi Jack si è aggiudicato 18 dischi d’oro e platino con Universal Music per gli album In Between Dreams e Curious George, vendendo un totale di 10,5 milioni di dischi in tutto il mondo.
Le donazioni sono state fatte dalla Universal Austria, Svizzera e Danimarca durante il suo recente tour. Sono previsti altri concerti in Brasile e Giappone in aprile e maggio.
In Italia dopo un concerto ‘sold-out’ il 9 marzo, Jack si trova ai vertici delle classifiche radiofoniche con il singolo “Upside Down” e sta ottenendo ottimi risultati di vendita e molti riconoscimenti dal pubblico e dai media con il nuovo album “Curious George”, la colonna sonora del film in uscita a giugno.

Per sapere di più della Kokua Hawai’i Foundation potete visitare www.kokuahawaiifoundation.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
21 − 14 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER