News

Budweiser wavemaster , il capo del capo 2005

Nel mese di novembre i migliori rider di windsurf e kitesurf si sfidano in Sardegna sulle onde più belle del Mediterraneo.

Oristano, 1 novembre 2005
Si apre oggi il periodo di stand-by del Budweiser WaveMaster – Il Capo del Capo 2005, una competizione di windsurf e kitesurf in due gare parallele e distinte, che vedrà sfidarsi i 16 migliori rider italiani di ciascuna delle due discipline nella costa del Sinis, in provincia di Oristano, su quelle che sono considerate le onde più belle del Mediterraneo.
Lo stand-by durerà fino al 1 dicembre e, non appena le condizioni meteo marine saranno ottimali, la competizione sarà chiamata e tutti gli atleti invitati a raggiungere la splendida cornice sarda che nulla ha da invidiare ai più rinomati spot in giro per il mondo.
La competizione è divisa in due fasi, WaveMaster e Il Capo del Capo:

BUDWEISER WaveMaster – Funtana Meiga
Il Budweiser WaveMaster, si svolgerà sulla spiaggia di Funtana Meiga, comune di Cabras OR, dove in due gare distinte disputate parallelamente, i rider si affronteranno con la formula dell’eliminazione diretta. Ciascuna disciplina avrà una sua giuria che premierà le migliori surfate e, nel caso del windsurf, anche i migliori salti dei 32 atleti invitati (16 per disciplina).
In particolare, per quanto riguarda il windsurf, gli atleti invitati sono 12, i rimanenti 4 saranno selezionati da una qualificazione locale.
I criteri di valutazione e giudizio si adeguano alle regole PKRA (kitesurf) e PWA (windsurf) per le discipline del wave-riding (esclusivamente surfate per il kitesurf) e wave-performance (surfate + salti, per il windsurf).
Ciascuna disciplina verrà giudicata da un proprio/specifico pannello di giuria, composto da tre giudici, che valuteranno la performance di ogni atleta.
Il giudizio, una somma di punti delle migliori onde surfate, nel caso del windsurf anche dei tre migliori salti e di un overall impression, sarà interpretato in rapporto allo stile, alla fluidità, difficoltà tecnica sia delle manovre sull’onda che per le manovre aeree, con relativa attenzione all’atterraggio oltre al periodo di permanenza in aria e alla dimensione dell’onda scelta.
Il vincitore di ciascuna disciplina si porterà a casa il titolo di Windsurf WaveMaster 005 e Kitesurf WaveMaster 005.

BUDWEISER Il Capo del Capo – Capo Mannu
Il Budweiser Capo del Capo è una supersession tra i finalisti del WaveMaster da disputarsi tra le onde di Capo Mannu, (Putzu Idu, Marina di San Vero Milis, OR) per l’attribuzione del trofeo destinato all’atleta più radicale in wave riding.
Il contest proporra entrambe le discipline Kitesurf e Windsurf, dove in questo caso saranno giudicate esclusivamente le surfate sullìonda e le relative manovre aeree, ma non i salti.
In una unica heat della durata circa di 1h00’, i finalisti sia windsurfer che kiter verranno valutati sull intera loro performance.
Potra vincere anche una sola onda/riding, purché memorabile. Non quantità ma qualità.
Il pannello di giuria sarà composto da ben sette elementi. Ciascun atleta potrà usufruire di un Caddy nelle vicinanze (decisamente sottovento) e avrà diritto ad un solo cambio di attrezzatura durante lo svolgimento della heat.

Info: WWW.WAVEMASTER.IT – WWW.CAPODELCAPO.COM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 × 5 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER